Pontecorvo, lancia una persiana dal balcone, rompe bicchieri e bottiglie e poi scappa

Momenti di tensione ieri sera in una casa-famiglia. Un giovane ospite ha perso il controllo. Rintracciato dai carabinieri è stato affidato ad un'altra struttura

Una veduta di Pontecorvo

Ha scardinato una persiana e l'ha lanciata dalla finestra. Poi ha mandato in frantumi bicchieri e bottiglie dopo il litigio con un operatore della casa-famiglia che lo ospitava. Momenti di tensione ieri sera a Pontecorvo dove un minorenne è stato denunciato dai carabinieri per il reato di  “danneggiamento”.

La ricostruzione e la denuncia

A dare l'allarma al 112 della Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo sono stati dei cittadini che segnalavano un ragazzo in piena escandescenza nel centro del paese. I militari del tenente Tamara Nicolai lo hanno rintracciato e cercato di placare. Il ragazzo, infatti, era in evidente stato di alterazione psico emotiva dopo aver discusso con un operatore della struttura affidataria. Il tempestivo dispositivo attuato dai Carabinieri ha coinsentito l’immediato rintraccio del giovane che, dopo essersi tranquillizzato,  veniva accompagnato ad una altra casa famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Coronavirus, dallo "Spallanzani'' azzerano per ora anche i presunti casi di Frosinone

  • Cassinate, nonna Teresa muore di crepacuore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento