Pontecorvo, ladri in fuga forzano posto di blocco e tentano di investire un carabiniere

E' accaduto nella tarda serata di ieri lungo la Casilina in territorio di Roccasecca. Poi l'inseguimento, fino al cimitero cittadino, dell'Alfa 147 con a bordo quattro malviventi che poi sono riusciti a dileguarsi nelle campagne

Quattro ladri in fuga dopo aver tentato di investire un carabinieri che aveva intimato l'alt. E' accaduto ieri sera lungo la Casilina, tra la frazione Caprile di Roccasecca e Pontecorvo. Prima un lungo inseguimento tra le pattuglie dell'Arma e gli occupanti di un'Alfa 147 risultata rubata, poi il tentativo di travolgere il militare che ha riportato lesioni ad un piede e poi il nascondiglio all'interno del cimitero comunale di Pontecorvo.

Le ricerche

Questa la sintesi di un'azione criminale iniziata poco prima delle ventuno di ieri sera quando una pattuglia della compagnia di Pontecorvo, nel corso di specifici servizi tesi a contrastare il fenomeno dei furti ed i reati ad esso connessi, ha intercettato l'Alfa 147 segnalata sospetta sull’utenza di pronto intervento 112: a bordo presunti autori di furti. I quattro malviventi sono poi riusciti a far perdere le tracce nonostante le ricerche siano ancora in corso in tutto il territorio cassinate anche con la collaborazione delle pattuglie della Guardia di Finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento