Pontecorvo, proclamato il lutto cittadino, sabato i funerali di Serena Pezzella

Il sindaco Anselmo Rotondo ha voluto rendere così omaggio alla sfortunata e giovane mamma deceduta mercoledì a seguito di un grave incidente stradale. Ancora gravissime le condizioni della figlioletta di tre anni ricoverata al 'Bambin Gesù'

Serena Pezzella

Lutto cittadino nel giorno dell'addio a Serena Pezzella, la donna di 36 anni deceduta mercoledì mattina lungo la superstrada Cassino-Atina dopo un gravissimo incidente stradale (qui trovi l'articolo con le foto ed il video del drammatico incidente). A proclamarlo è stato il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo. I funerali della sfortunata madre si terranno domani alle 16 nella cattedrale di San Bartolomeo. Serena Pezzella, infatti, pur essendo nata a Formia e pur vivendo attualmente ad Atina, era nativa della cittadina fluviale.

Il dramma della figlioletta

Nel terribile impatto della Lancia Ypsilon condotta da Serena contro un tir è rimasta ferita anche la figlioletta di tre anni della donna che, nella vita, gestiva una casa famiglia. La piccola Dalìa estratta in fin di vita dalle lamiere contorte della vettura, è ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale pediatrico 'Bambino Gesù'. Le sue condizioni sono considerate critiche. 

La ricostruzione 

L'impatto tra la macchina e il mezzo pesante, condotto da un uomo di Napoli e indagato (come atto dovuto) per omicidio colposo, è avvenuto poco prima di mezzogiorno di mercoledì 11 luglio lungo la superstrada nei pressi dello svincolo per l'ospedale di Cassino. Da una prima ricostruzione, effettuata dai carabinieri della Compagnia di Cassino, sembrerebbe che la donna abbia improvvisamente perso il controllo della macchina e sia andava a finire contro il mezzo pesante. A supportare questa tesi le tante testimonianze che parlano di 'un'inspiegabile e improvvisa invasione di corsia della Lancia Ypsilon. Per questo motivo il magistrato Emanuele De Franco, sostituto procuratore titolare delle indagini, ha disposto oltre che l'autopsia che si è svolta ieri anche la nomina di un perito che dovrà stabilire cosa possa essere accaduto in quella macchina: se Serena Pezzella possa essere rimasta vittima di un malore, di un improvviso guasto meccanico o di un mero errore di distrazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento