Ripi, marito e moglie intossicati dal monossido di carbonio. Ricoverati in gravi condizioni

L'incidente si è verificato la notte scorsa in una zona periferica del paese. A dare l'allarme alcuni parenti. Ora sono in rianimazione allo Spaziani a Frosinone

Una coppia di coniugi, lei di 38 anni e lui 45 anni, è rimasta gravemente intossicata la notte scorsa a Ripi. A provocare l'intossicazione da monossido di carbonio è stato il malfunzionamento dell'impianto di riscaldamento. 

L'allarme

A dare l'allarme sono stati alcuni parenti che vivono nell'appartamento sottostante. Poco dopo la mezzanotte hanno sentito due tonfi provenirre dal piano superiore. La donna aveva perso i sensi mentre si alzava dal letto per cercare aiuto. Il marito ha avuto lo stesso sintomo di malore. 

La corsa in ospedale

Immediatamente trasportati allo Spaziani di Frosinone sono stati ricoverati nel reparto di rianimazione. Le loro condizioni non sarebbero gravi ma a causa della presenza del monossido di Carbonio nel sangue è stato necessario il trasferimento ad un reparto di rianimazione. Sul posto oltre al personale dell'Ares 118 anche i carabinieri del comando provinciale e del nucleo radio mobile della Compagnia di Frosinone, oltre che ai vigili del fuoco del comando provinciale 

Aperta un'indagine

E' stata aperta un'indagine per comprendere le cause del malfunzinamento dell'impianto di riscaldamento installato nel pavimento dell'abitazione. Probabilmente è stata una perdita subudula e non verificabile a causare l'intossicazione della coppia.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Cassino, violento scontro una moto ed un'auto. Ragazzo rischia di perdere una gamba (foto e video)

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Incidente sul lavoro, falegname si amputa tre dita di una mano, è grave

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento