Ripi, ladri scatenati al supermercato, quattro persone incappucciate mettono a segno un colpo da 100 mila euro

L'ennesimo furto ai danni di un esercizio commerciale si è verificato nella notte tra il 30 ed il 31 maggio scorsi. L'amara scoperta è stata fatta dai titolari subito dopo che è scattato l'allarme

Ladri scatenati in un supermercato a Ripi ubicato al km 93,950 sulla via Casilina. Quattro malviventi che hanno consumato il furto a volto travisato per non essere riconosciuti dalle telecamere, sono riusciti a penetrare nel locale praticando un foro nella parte retrostante della struttura.

I ladri hanno fatto razzie di prosciutti e liquori costosi

I ladri una volta entrati nel negozio hanno fatto razzia di prosciutti, forme di parmigiano, bottiglie di vini e liquori pregiati.  Dalle prime informazioni raccolte la refurtiva trafugata ammonterebbe a circa centomila euro. L’amara scoperta è stata fatta dai titolari quando allertati dagli uomini dell'istituto di vigilanza, si sono recati sul posto.

Le proteste dei commercianti della zona

Non è la prima volta purtroppo che sempre in quella zona vengano messi a segno furti negli esercizi pubblici. L’anno scorso ignoti malviventi avevano messo a segno un colpo un bar tabacchi ubicato nei pressi del supermercato. Ed anche  in quell'occasione il bottino era stato molto consistente. I commercianti di quel quartiere ma anche gli  stessi abitanti adesso hanno veramente paura. Di notte quella zona della Casilina diventa terra di nessuno proprio perchè resta molto isolata dal centro abitato. Per tale motivo chiedono maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine. Sulla vicenda stanno indagando adesso i carabinieri della locale stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento