Cassinate, ubriaco alla guida, con un’ascia in auto aggredisce i carabinieri

Un 44enne della zona è stato arrestato dopo essersi rifiutato di sottoporsi all’etilometro

Completamente ubriaco semina il panico per le vie di Roccasecca, nel sud della provincia di Frosinone, rompe un vetro della sua auto e si avventa sui carabinieri che erano intervenuti per vedere cosa stesse succedendo.

Il fatto

Nelle ore scorse una telefonata al numero delle emergenze ha segnalato la presenza di un’auto con alla guida un soggetto probabilmente in stato di ebbrezza alcolica nelle strade del centro del cassinate.

L’arrivo dei carabinieri

Sul posto si sono portati i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo che dopo aver individuato l’autovettura, procedevano all’identificazione della persona che era alla guida. Si trattava di un 44enne del luogo già gravato da vicende penali per reati contro la persona ed il patrimonio. L’uomo alla vista degli uomini delle forze dell’ordine ha evidenziato uno stato psicologico alterato probabilmente dovuto all’assunzione smodata di bevande alcoliche e con un pugno ha sfondato il vetro della sua autovettura ed ha strattonato i militari intervenuti proferendo nei loro confronti frasi minacciose.

L’uomo è stato bloccato

Il soggetto è stato quindi immediatamente bloccato e, per la condotta posta in essere, dichiarato in arresto. Inoltre, nel corso della perquisizione del veicolo è stata rinvenuta e sequestrata un’ascia e, nel medesimo contesto operativo, l’uomo è anche stato deferito poiché si è rifiutato di sottoporsi ad accertamento etilometrico. Ora dovrà rispondere di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento