Roccasecca, Grasso all'Ideal Standard: "Le multinazionali speculano sulla pelle dei lavoratori"

Il presidente del Senato invoca sanzioni contro chi, dopo aver 'spremuto' gli operai e incassato incentivi, va ad investire in altri paese lasciando qui dolore e disperazione

Il presidente Grasso con gli operai Ideal Standard

Le multinazionali che speculano sulla pelle dei lavoratori non devono piu' farla franca. E i profitti che ricavano devono essere reinvestiti sul territorio''. Il presidente del senato, Pietro Grasso, candidato presidente alla presidenza del Consiglio per Liberi e Uguali, durante la sua visita alla manifestazione dei lavoratori Ideal Standard, non fa sconti a nessuno e rivolgendosi alla platea composta dalle centinaia di operai che rischiano di restare senza un lavoro, ribasce un concetto fondamentale: non sarete lasciati soli. 

I patti vanno rispettati

La chiusura della fabbrica metterebbe a rischio il futuro di 500 famiglie - 330 dipendenti diretti e altri 150 occupati nell’indotto - che ora si attendono il tavolo convocato al Mise per il 12 gennaio. Pietro Grasso, accolto dal sindaco Giuseppe Sacco e dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali, ha parlato dapprima con i lavoratori che lottano per difendere la loro occupazione e poi, accompagnato dagli stessi operai, ha visitato lo stabilimento che è una vera e propria eccellenza. «I patti vanno rispettati – ha detto il presidente del Senato - e il 12 sarò con voi al Mise. Sono qui per dimostrarvi la mia vicinanza e solidarietà. Dobbiamo difendere questo stabilimento e prenderò subito contatti con il ministro Carlo Calenda».

Il compiacimento di Zingaretti

Al responsabile del Dicastero dello Sviluppo economico si sono già rivolti i venti sindaci del Lazio Meridionale, i sindacati e il presidente della Regione Nicola Zingaretti. Il governatore del Lazio prima delle festività natalizie ha avuto un confronto con il ministro Calenda. «L’autorevole presenza oggi del presidente del Senato - ha commentato il governatore del Lazio - è un fatto molto importante. Continua la lotta delle istituzioni al fianco dei lavoratori di Roccasecca: lo abbiamo promesso e siamo sempre più determinati, confidando nella disponibilità del governo ad affrontare la vicenda con tutte le garanzie possibili per gli operai dello stabilimento».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Manette troppo strette: due agenti di Polizia penitenziaria a processo per lesioni contro un recluso

  • Ciclista ciociaro muore lungo la strada per Forca d'Acero

  • Coronavirus, bollettino 27 giugno: il Covid si riaffaccia in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

  • Grave incidente in via Casilina: ferito elitrasportato d'urgenza a Roma

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento