Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

I componenti della Polizia Locale misero in atto 'l'ammutinamento' durante la manifestazione del Venerdì Santo per la mancata retribuzione degli straordinari

Si sono rifiutati di prestare servizio di tutela al cittadino controllando il traffico nel corso della processione del Venerdi Santo a Roccasecca. Tre vigili urbani in servizio presso il Corpo della Polizia Locale del paese sono stati condannati a sei mesi di reclusione ed interdizione dai pubblici uffici per un anno. Il tribunale penale di Cassino in composizione Collegiale, ha messo il verdetto di condanna a carico dei Vigili Urbani che si erano rifiutati di assicurare la sicurezza stradale durante la processione.

Il fatto

L'allora primo cittadino, Giovanni Giorgio, proprio in occasione dello svolgimento di un evento tanto importante quanto sentito dall'intera comunità, aveva inviato al Comando della Polizia locale la richiesta del parroco del paese per garantire la necessaria sicurezza ai partecipanti alla manifestazione religiosa che precede la Santa Pasqua. Sulla base di rivendicazioni salariali, relative al pagamento degli straordinari, i vigili si erano rifiutati. 

La denuncia

Il Comune di Roccasecca, nel procedimento che è seguito si è costituito parte civile dando mandato allo studio legale Salera. Gli avvocati Sandro Salera e Paolo Marandola hanno ottenuto la condanna dei tre esponenti della Polizia locale, ed il risarcimento del danno per il Comune.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento