Roma, arrestato l'infermiere che abusò di una donna straniera

Nella serata di ieri gli agenti della Squadra Mobile della capitale hanno arrestato Carboni Valter, di anni 56, operatore sanitario presso un noto ospedale cittadino, responsabile di violenza sessuale nei confronti di una paziente.

Nella serata di ieri gli agenti della Squadra Mobile della capitale hanno arrestato Carboni Valter, di anni 56, operatore sanitario presso un noto ospedale cittadino, responsabile di violenza sessuale nei confronti di una paziente.

L’uomo, qualche giorno fa, abusando della funzione rivestita, ha costretto una donna straniera, che si trovava in ospedale per una visita specialistica, a subire atti sessuali.

Quest’ultima è riuscita a documentare la violenza registrando con il proprio cellulare alcune fasi dei drammatici momenti vissuti, denunciando subito dopo l’accaduto alla Polizia.

Le tempestive indagini svolte dagli investigatori della Questura hanno consentito all’Autorità Giudiziaria di acquisire gli inequivocabili elementi probatori che hanno poi portato all’emissione di un provvedimento restrittivo nei confronti dell’operatore sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Si innamora di una donna, lei lo incastra con delle foto intime e si fa dare quasi 20 mila euro

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Cassinate, scontro mortale lungo la superstrada, muore una donna di 46 anni

  • Ceccano, proprietaria e dipendente di un noto centro medico ancora sotto il torchio dell’Arma

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento