Roma, furti nel centro della città arrestate 4 persone e denunciata una quinta

Nel corso dei quotidiani servizi preventivi, anche a bordo dei mezzi pubblici, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato 4 persone per furto.

Nel corso dei quotidiani servizi preventivi, anche a bordo dei mezzi pubblici, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato 4 persone per furto.

Alla fermata della metro Ottaviano, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un cittadino algerino di 46 anni, con precedenti, bloccato subito dopo aver rubato il telefono cellulare ad una 42enne romana.

In via Nazionale, ad una fermata dei bus, i Carabinieri della Stazione Roma Quirinale hanno bloccato e arrestato un cittadino tunisino di 26 anni, senza fissa dimora, già conosciuto alle forze dell’ordine, subito dopo aver rubato il telefono dalla tasca dei pantaloni di un turista.

Poco dopo, in Lungotevere dei Vallati, i Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Farnese hanno arrestato un romeno di 48 anni, senza fissa dimora, con precedenti, mentre manometteva una colonnina dei parcometri, inserendo al suo interno un cilindro di legno, per impedire l’erogazione del resto agli utenti che rinunciavano al pagamento della sosta. Nelle sue tasche, i Carabinieri hanno rinvenuto altri due cilindri pronti per essere utilizzati.

Nel corso di un controllo all’interno della Stazione ferroviaria di Termini, i Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno arrestato un cittadino ucraino di 32 anni, subito dopo aver rubato, rimuovendo le placche antitaccheggio, alcune confezioni di profumo del valore di 250 euro, dall’interno di un esercizio commerciale della stazione ferroviaria.

In via Condotti, una nomade di 16 anni è stata bloccata e denunciata dai Carabinieri della Compagnia di Roma Centro, subito dopo aver rubato il portafogli dalle tasche dei pantaloni di un turista russo.

CENTRO - CARABINIERI DENUNCIANO 2 PERSONE PER UTILIZZO FRAUDOLENTO DI CARTE DI CREDITO.

In Largo del Tritone, al bancomat di un istituto di credito, i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno bloccato e denunciato 2 cittadini libici di 25 e 29 anni, con l’accusa di utilizzo fraudolento di carte di credito.

Insospettitisi del fare guardingo dei due, i militari li hanno seguiti e controllati mentre stavano effettuando delle operazione di prelievo dallo sportello bancomat.

Da un controllo più approfondito, i Carabinieri hanno scoperto che i due stranieri stavano utilizzando delle carte di credito intestate ad una terza persona e di cui non hanno saputo giustificarne il possesso.

Durante la perquisizione i Carabinieri hanno scoperto che i due avevano in tasca altre 57 carte di credito.

Il materiale è stato sequestrato mentre i due sono stati denunciati.

NUOVO SALARIO – CARABINIERI ARRESTANO LADRO DI RAME NEL DEPOSITO FS.

ROMA – Un cittadino romeno di 48 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e della Compagnia Roma Monte Sacro con l’accusa di furto aggravato.

Il ladro insieme a dei complici, riusciti a scappare, era entrato all’interno dell’Area di smistamento delle Ferrovie dello Stato, di via di Villa Spada, e si era appropriato di vari cavi di rame accantonati, utilizzati per alimentare la linea ferroviaria.

I militari di pattuglia, insospettitisi dalla presenza di persone nell’area recintata, sono subito intervenuti e hanno bloccato il ladro che è stato arrestato.

La refurtiva è stata recuperata dai Carabinieri e immediatamente restituita al personale dell’Area lo straniero è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa di essere processato con il rito direttissimo

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Oggi i funerali

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Sora, don Piacentini accolto davanti alla chiesa con lo striscione "Siamo tutti sulla stessa barca"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento