Roma, molesta continuamente la ex compagna con messaggi e telefonate

Denunciato stalker e sequestrati 2 fucili,  2 pistole e una balestra con frecce rinvenuti nella sua abitazione.

TRASTEVERE - Le armi sequetrate allo stalker (1)

Denunciato stalker e sequestrati 2 fucili, 2 pistole e una balestra con frecce rinvenuti nella sua abitazione.

E’ finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana, 40enne.

Ormai sfinita dalle assidue e pesanti molestie messe in atto dal suo ex compagno, un 41enne romano, la donna ha raccontato tutto ai Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato.

I Carabinieri hanno accertato che l’uomo, che non si era rassegnato alla fine del rapporto sentimentale con la donna nel dicembre 2016, aveva iniziato a molestarla con continue telefonate, anche di notte, e con l’invio di migliaia di messaggi, tanto che la vittima era caduta in uno stato di ansia che l’aveva portata a modificare le sue abitudini, avendo paura durante i suoi spostamenti da casa a lavoro.

Ieri sera, raccolte tutte le prove, i Carabinieri lo hanno fermato e denunciato. Nella sua abitazione, i Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato hanno rinvenuto e sequestrato, cautelativamente, le armi che il 41enne deteneva regolarmente: una carabina Winchester, un fucile Benelli calibro 12 completo di munizioni, una pistola Revolver calibro 6, una pistola CZ calibro 7,25, e una balestra con 3 frecce.

ROMA – MOVIDA SOTTO LA LENTE DEI CARABINIERI, UNA PERSONA ARRESTATA, UN’ALTRA DENUNCIATA A PIEDE LIBERO. ELEVATE SANZIONI PER OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO E VIOLAZIONE DELL’ORDINANZA ANTIALCOL. MULTE A 7 PARCHEGGIATORI ABUSIVI

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida.

Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti – è in cerca di divertimento nelle calde serate estive romane.

I militari, grazie ai servizi di controllo, fanno si che tale divertimento possa rimanere il più sano e sicuro possibile, andando a caccia di eventuali fenomeni di illegalità che possano rovinare l’atmosfera di festa.

Per questo, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro e della Compagnia Roma EUR hanno fatto scattare, nelle rispettive aree di competenza, degli specifici servizi di controllo: il bilancio è di 1 persona arrestata e 1 denunciata piede libero, ma molte sono state le sanzioni amministrative elevate a vario titolo.

In particolare, i Carabinieri della Compagnia Roma EUR, in attività congiunta con quelli del Nucleo Radiomobile di Roma, della Compagnia Roma Casilina e del Nucleo Cinofili di Roma, nel corso della rete di verifiche scattate in tutto il quartiere, hanno sorpreso un romano di 54 anni, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma, mentre circolava a bordo di un motociclo risultato rubato e sprovvisto di patente di guida poiché revocata.

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro, invece, hanno denunciato a piede libero un cittadino romeno di 31 anni, domiciliato a Tivoli, il quale, in barba al provvedimento con cui gli era stato intimato il divieto di dimora nel Comune di Roma, è stato “pizzicato” in piazza Madonna dei Monti.

Alcuni gestori di locali, soprattutto del Centro Storico, sono stati sanzionati per occupazione abusiva del manto stradale e di suolo pubblico avendo ecceduto nella disposizione di tavoli e sedie oltre lo spazio a loro concesso. Nei loro confronti sono scattate sanzioni per complessivi 3.169 euro.

Deve sborsare 150 euro, invece, il ragazzo trovato in strada con una bottiglia di birra, in vetro in violazione dell’ordinanza antialcol emessa dal Campidoglio.

Sono stati 7, infine, i parcheggiatori abusivi sorpresi nel pieno delle loro attività e multati: i Carabinieri hanno proceduto anche al sequestro di circa 300 euro trovati nelle loro disponibilità e ritenuti provento dell’attività illecita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Incidente sul lavoro, falegname si amputa tre dita di una mano, è grave

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento