Roma, sul bus con 8 chili di droga in valigia

Oltre 8 kilogrammi di marijuana nascosti in valigia. E’ quanto hanno trovato e sequestrato gli agenti della Polizia di Stato ieri pomeriggio a seguito di un controllo effettuato nei pressi del capolinea degli autobus di Piazzale Nervi, all’ Eur.

San-Basilio-rep14_full

Oltre 8 kilogrammi di marijuana nascosti in valigia. E’ quanto hanno trovato e sequestrato gli agenti della Polizia di Stato ieri pomeriggio a seguito di un controllo effettuato nei pressi del capolinea degli autobus di Piazzale Nervi, all’ Eur.

I poliziotti – dei Commissariati Colombo e Tor Carbone – hanno notato un uomo e una donna dirigersi frettolosamente verso il parcheggio delle autovetture.

I due, appena scesi da un mezzo pubblico, stavano “trascinando” una valigia, evidentemente dal notevole peso.

Ad attenderli un’autovettura con il motore acceso con alla guida un uomo.

Qui l’intervento della Polizia.

Gli agenti hanno identificato i presenti chiedendo di verificare il contenuto della loro valigia. Sorpresi e molto nervosi i due “viaggiatori” non hanno potuto far altro che aprire il trolley, anche per il forte odore proveniente dal suo interno.

Custodita e suddivisa in 10 involucri c’era infatti una notevole quantità di sostanza stupefacente, poi verificato essere marijuana dal complessivo peso di 8,3 KG.

Identificati per C.F., 36enne romana, ed il suo complice X.A., 39enne cittadino albanese, i due “corrieri” sono stati accompagnati negli Uffici di Polizia; in loro possesso avevano il biglietto del treno che li aveva portati poco prima da Firenze nella capitale.

Arrestati, dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’autista che li attendeva al capolinea è stato denunciato per favoreggiamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento