Roma, sulla Cassia arrestato “tassista esclusivo” di una ragazza che si prostituisce

Si occupava di accompagnare quotidianamente una ragazza che si prostituisce in via Salaria, appostandosi a poca distanza dalla postazione a lei assegnata per controllarne l’attività, poi, a fine giornata, la riaccompagnava a casa.

Si occupava di accompagnare quotidianamente una ragazza che si prostituisce in via Salaria, appostandosi a poca distanza dalla postazione a lei assegnata per controllarne l’attività, poi, a fine giornata, la riaccompagnava a casa.

E’ quanto hanno accertato i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Roma Cassia a conclusione di un’attività investigativa che ha portato all’arresto di un cittadino romeno di 30 anni, ufficialmente operaio edile, incensurato, con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione.

L’uomo è stato portato nella sua abitazione di Monterotondo dove rimarrà agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento