Abbruzzese (pdl) scrive a RFI per soppressione tratta ferroviaria Avezzano - Sora- Roccasecca. Cassino, mantenere memoria storica

"Preg.mo Dottore, da notizie assunte dagli organi di informazione, sembrerebbe che la tratta Ferroviaria Avezzano – Sora – Roccasecca, dovrebbe essere soppressa a breve.

"Preg.mo Dottore, da notizie assunte dagli organi di informazione, sembrerebbe che la tratta Ferroviaria Avezzano – Sora – Roccasecca, dovrebbe essere soppressa a breve.La ferrovia Avezzano – Roccasecca, detta anche Ferrovia del Liri è una ferrovia che va da Avezzano a Roccasecca, attraversando per lo più il fondovalle del Liri nella Valle Roveto fino a Sora. Si tratta di una linea di collegamento di vitale importanza, soprattutto per gli studenti universitari ciociari per raggiungere l'Ateneo dell'Aquila, specialmente nel periodo invernale. Con la ventilata soppressione di questo treno, gli spostamenti per loro diventerebbero complicatissimi".

Si apre così una lettera inviata dal vice presidente della commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI, Mario Abbruzzese all'amministratore delegato di RFI, Michele Mario ELia e per conoscenza al ministro per le infrastrutture on. Marurizio Lupi inerente la possibile soppressione della tratta ferroviaria Avezzano - Sora - Roccasecca.

"Poiché la determinazione se chiudere o meno questa importante tratta, sarebbe nella esclusiva disponibilità di RFI, - ha spiegato Abbruzzese - è opportuno riflettere sulle conseguenze negative che una tale decisione produrrebbe sul territorio, sia per gli scambi economici, sociali e culturali di tutto il comprensorio, sia per il collegamento di tutti i Comuni delle due Valli attraversate dal fiume Liri, specialmente quando le strade provinciali sono impercorribili per ghiaccio e neve. Prima di assumere qualsiasi decisione in merito, sarebbe quindi opportuno sentire il locale Comitato dei Pendolari per recepire le loro legittime istanze. Per quanto sopra, faccio appello alla Sua sensibilità ed attenzione verso una problematica di particolare impatto sociale, esortandoLa a compiere ogni opportuna verifica, prima di assumere qualsiasi decisione". In un ottica di costruttiva collaborazione il vice presidente Abbruzzese ha ritenuto opportuno inviare per conoscenza la missiva anche ai Sindaci di Sora e Roccasecca.

CASSINO; ABBRUZZESE (PDL): MANTENERE MEMORIA STORICA NELLE NUOVE GENERAZIONI

"Sono passati settanta anni ormai dal primo bombardamento che il 10 settembre 1943 colpì la città di Cassino causando morte e distruzione. Il tempo non cancellerà mai questa ferita nonostante la città sia riuscità a risollevarsi e a guadagnarsi un posto di riguardo nella Regione Lazio. E' doveroso, quindi, che la memoria di queste eventi sia bene impressa anche nelle menti delle nuove generazioni, non solo perchè è parte della storia della propria terra ma anche perchè diventino consapevoli dell'assurdità di tutti i conflitti bellici". Lo ha dichiarato il consigliere regionale Mario Abbruzzese a commento della celebrazione del 70° anniversario della distruzione della città martire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anagni, 15enne muore durante l' elitrasporto al Bambino Gesù

  • Sora, muore a soli 35 anni l'autotrasportatore Gianluca Caschera

  • Villa Santa Lucia, va da un concessionario per acquistare una nuova auto e muore

  • Cassino, raccapricciante scritta nei confronti del segretario della Lega giovani

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento