Ardea, arrestata una donna 35enne di Labico e sequestrate 30 piante “giganti” per complessivi 10 kg di marijuana

Ennesimo arresto dei Carabinieri di Anzio eseguito durante servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. I militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Anzio,

Ennesimo arresto dei Carabinieri di Anzio eseguito durante servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. I militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Anzio, a conclusione di un’articolata attività di osservazione, controllo e pedinamento, hanno arrestato la 35enne O.M., residente a Labico ma di fatto domiciliata ad Ardea in località Tor San Lorenzo, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, al termine di un monitoraggio che andava avanti da qualche giorno, hanno bloccato la donna fuori dalla propria abitazione e durante la perquisizione, nel giardino di pertinenza, hanno rinvenuto una vera e propria piantagione di marijuana che l’incensurata aveva “curato” approfittando della folta vegetazione circostante e della tipologia del terreno, risultato idoneo poiché ricco di acqua.

I Carabinieri, al termine della perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 30 piante di marijuana, con un’altezza variabile dai 2,50 metri fino ai 4 metri, per un peso complessivo del fogliame di circa 10 Kg. La donna è stata posta agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicata con rito direttissimo.

Solo qualche giorno fà, i Carabinieri della Compagnia di Anzio, in un’area non molto lontana e sempre nella frazione di Tor San Lorenzo, avevano rinvenuto, con l’ausilio del personale del Nucleo Elicotteri di Pratica di Mare, un’altra rigogliosa piantagione di marijuana fai-da-te, sequestrando 40 piante e arrestando un settantenne originario di Pomezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento