Basket, Stella Azzurra, E' di 4 vittorie e 1 sola sconfitta il bilancio della Stellazzurra Basketball Academy

E' di 4 vittorie e 1 sola sconfitta il bilancio della Stellazzurra Basketball Academy all'esordio nella EYBL U16 Division A, la cui prima tappa si è giocata nel weekend appena trascorso a San Pietroburgo. Nella metropoli russa la squadra allenata...

CERIMONIA APERTURA

E' di 4 vittorie e 1 sola sconfitta il bilancio della Stellazzurra Basketball Academy all'esordio nella EYBL U16 Division A, la cui prima tappa si è giocata nel weekend appena trascorso a San Pietroburgo. Nella metropoli russa la squadra allenata da Lorenzo Gandolfi ha infilato i quattro successi nelle prime due giornate battendo tre avversarie estoni, Tartu Rock per 75-43, Tallinn Kalev 82-53 e Keila KK 65-55, e i finlandesi del Wartti Basket Helsinki 72-69, arrendendosi solo nell'ultima partita ai padroni di casa della Kalininskaya San Pietroburgo per 58-63.

Le quattro affermazioni consentono ai nerostellati del club romano di chiudere al primo posto la tappa inaugurale della European Youth Basketball League, a quota 8 punti a pari merito coi polacchi del Trefl Sopot, che sono peraltro inseriti anche nello stesso girone B degli stellini, dove sono presenti pure la stessa Kalininskaya, che ha conquistato 6 punti, e gli altri polacchi dell'Hensfort Przemysl, a secco di vittorie in Russia. Oltre ai successi di squadra la Stellazzurra si gode anche il premio di MVP del torneo assegnato al suo Mattia Palumbo, che dunque bissa il premio personale ottenuto al torneo “La Orotava” di fine settembre nelle Isole Canarie in Spagna.

Chiusa l'avventura di San Pietroburgo, impreziosita da un'indimenticabile visita al maestoso Hermitage, uno dei musei d'arte più visitati al mondo, la squadra stellina – sostenuta nell'avventura stagionale in EYBL dall'Orange1 Group e dal Mollificio Bordignon – tornerà a giocare in EYBL con la seconda tappa in programma dal 21 al 24 gennaio prossimi a Sopot, proprio a casa della diretta avversaria del Trefl.

Di seguito i tabellini delle 5 gare dell'esperienza russa, andando cronologicamente dalla prima all'ultima giocata:

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – TARTU ROCK 75-43 (21-11, 50-21, 57-29)

STELLAZZURRA: Bargnesi 5, Pazin 7, Incitti 6, Borsetto 8, Eboua 18, Bartoli, Palumbo 8, Da Campo L. 7, Ianelli 6, Fracassa D., Bovo 6, Rinaldi 4. Coach: Gandolfi. STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – TALLINN KALEV 82-53 (15-15, 36-25, 52-39)

STELLAZZURRA: Bargnesi 6, Pazin 18, Incitti 4, Borsetto 6, Eboua, Bartoli 10, Palumbo 20, Da Campo L. 3, Ianelli 4, Fracassa D. 7, Bovo, Rinaldi 4. Coach: Gandolfi.

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – KEILA KK 65-55 (13-13, 21-22, 36-33)

STELLAZZURRA: Bargnesi 12, Pazin 17, Incitti, Borsetto, Eboua 11, Bartoli 4, Palumbo 15, Da Campo L., Ianelli 2, Fracassa D., Bovo 2, Rinaldi 2. Coach: Gandolfi

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – WARTTI BASKET HELSINKI 72-69 (16-20, 29-35, 45-50)

STELLAZZURRA: Bargnesi 11, Pazin 5, Incitti 3, Borsetto, Eboua 7, Bartoli 5, Palumbo 13, Da Campo 2, Ianelli 21, Fracassa D., Bovo, Rinaldi 5. Coach: Gandolfi.

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – KALININSKAYA SAN PIETROBURGO 58-63 (18-19, 33-36, 43-49)

STELLAZZURRA: Bargnesi 14, Pazin, Incitti 6, Borsetto 2, Eboua 7, Bartoli 6, Palumbo 4, Da Campo L., Ianelli 5, Fracassa D., Bovo 4, Rinaldi 10. Coach: Gandolfi.

Paolo De Persis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento