Cassino, la Polizia Stradale blocca il ladro che nella notte aveva rubato un’auto nella Capitale

Sono le 5.45 del mattino quando una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, intima l’alt al conducente di un’auto che sta transitando in autostrada in direzione Sud.

Cassino, la Polizia Stradale blocca il ladro che nella notte aveva rubato un’auto nella Capitale

Sono le 5.45 del mattino quando una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, intima l’alt al conducente di un’auto che sta transitando in autostrada in direzione Sud.

L’uomo, un trentenne campano, appare da subito agitato e nervoso. Un colpo d’occhio all’autovettura basta agli agenti per capire il perché.

La portiera anteriore lato passeggero risulta forzata, il blocco di accensione rotto e l’impianto elettrico manomesso.

Un’ispezione più accurata consente il rinvenimento all’interno dell’abitacolo di arnesi atti allo scasso mentre nel vano motore accertano la sostituzione della centralina originale con un dispositivo artigianale installato allo scopo di bypassare i codici di sicurezza necessari per l’accensione del mezzo.

Partono le verifiche per accertare se l’auto sia stata rubata nonostante nella banca dati interforze non risulti inserita.

Viene contattato l’intestatario della macchina residente a Roma che con suo grande stupore ne constata il furto non trovandola più nel luogo in cui la sera prima l’aveva parcata.

A quel punto per il trentenne sono scattate le manette per il reato di furto e possesso di di arnesi atto allo scasso mentre il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Coronavirus, dallo "Spallanzani'' azzerano per ora anche i presunti casi di Frosinone

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Cassinate, nonna Teresa muore di crepacuore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento