Aprilia, Gran Galà dello Sport, un riconoscimento per le società cittadine. Alla campionessa del mondo Giulia Mancini il premio Atleta dell’anno

Si è conclusa ieri sera, con il Gran Galà al quale hanno preso parte tutte le società sportive della Città di Aprilia, la Festa dello Sport, una tre giorni di attività e appuntamenti all’insegna del fair play, dell’aggregazione, dell’integrazione...

Giulia Mancini

Si è conclusa ieri sera, con il Gran Galà al quale hanno preso parte tutte le società sportive della Città di Aprilia, la Festa dello Sport, una tre giorni di attività e appuntamenti all’insegna del fair play, dell’aggregazione, dell’integrazione tra normodotati e diversamente abili e soprattutto della valorizzazione delle giovani generazioni attraverso l’attività fisica.

Durante il Gran Galà dello Sport, organizzato al Parco dei Mille, i rappresentanti dell’Amministrazione e del Coni Lazio hanno premiato e assegnato un riconoscimento agli atleti di tutte le società sportive cittadine che maggiormente si sono distinti nel corso dell’ultima stagione sportiva.

In rappresentanza dell’Amministrazione sono intervenuti il Sindaco Antonio Terra, il Vicesindaco Franco Gabriele, gli Assessori Vittorio Marchitti e Francesca Barbaliscia, i Consiglieri Pasquale De Maio, Mario Forconi e Angelo Zanlucchi. In rappresentanza del Coni sono intervenuti il Presidente regionale Riccardo Viola e il Vicepresidente Gianni Biondi.

Nel corso della serata di gala è stato assegnato il Premio Atleta dell’Anno a Giulia Mancini, 17enne pallavolista di Aprilia, recentemente laureatasi campione del mondo con la nazionale under 18 di volley ai Mondiali del Perù.

L’Amministrazione Comunale esprime soddisfazione per la piena riuscita della manifestazione dedicata allo sport nello scorso fine settimana, ricca di appuntamenti e momenti di dibattito e riflessione, ma soprattutto formula i migliori auspici per tutte le società sportive della Città, capaci di aggregare centinaia di giovani e, sempre più di frequente, ad imporsi in tornei nazionali ed internazionali nelle diverse discipline sportive praticate ad Aprilia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento