Aprilia, Il Sindaco nomina i componenti del Comitato Grandi Eventi del Comune

Nel pomeriggio odierno, presso gli uffici della sede municipale di Piazza Roma, il Sindaco Antonio Terra ha firmato il decreto di nomina dei componenti del Comitato Grandi Eventi del Comune di Aprilia, il cui incarico è scaduto il 5 settembre u.s.

Nel pomeriggio odierno, presso gli uffici della sede municipale di Piazza Roma, il Sindaco Antonio Terra ha firmato il decreto di nomina dei componenti del Comitato Grandi Eventi del Comune di Aprilia, il cui incarico è scaduto il 5 settembre u.s.

Nell’occasione, il Sindaco ha incontrato i componenti del comitato, che nella compagine ne presenta cinque di nuova nomina. All’incontro hanno partecipato anche gli Assessori Vittorio Marchitti e Francesca Barbaliscia e il Consigliere Pasquale De Maio.

Presidente del Comitato Grandi Eventi è stato nominato il signor Adriano Lemma e componenti i signori Lucio Battagliero, Gianluca Battaiola, Gianni Bernardi, Giovanni Lippa, Felice Montani, Dora Nevi, Irene Russo e Riccardo Toffoli.

Il Sindaco Antonio Terra, nel salutare e formulare i migliori auspici di buon lavoro al neo presidente Lemma e ai suoi collaboratori, ha sottolineato l’importanza delle attività culturali per la Città di Aprilia e indicato già negli appuntamenti del Natale Apriliano e del Carnevale i primi impegni, per poi prospettare anche quelli della prossima primavera che cadranno in coincidenza delle celebrazioni per l’80esimo della Fondazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Simone Maini esce di strada con l’auto e muore tra le lamiere

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento