Genzano, Sindaco e vicesindaco aderiscono al digiuno per la pace promosso da Papa Francesco

“Il Pontefice ha saputo interpretare il sentimento di pace di moltissimi cittadini ed è per questo che estendiamo l’invito ad accogliere l’appello di Papa Francesco a tutti i nostri concittadini”

“Il Pontefice ha saputo interpretare il sentimento di pace di moltissimi cittadini ed è per questo che estendiamo l’invito ad accogliere l’appello di Papa Francesco a tutti i nostri concittadini”

Il Sindaco di Genzano di Roma Flavio Gabbarini e il vicesindaco Giorgio Ercolani aderiranno alla giornata di digiuno per la pace indetta da Papa Francesco per sabato 7 settembre. “Ci associamo alla chiara e ferma presa di posizione del Pontefice sulla drammatica situazione in Siria; crediamo sia molto importante – affermano Sindaco e vicesindaco – dare un pubblico segnale di impegno per la pace, anche se si tratta semplicemente di un piccolo gesto. Il Pontefice ha saputo interpretare il sentimento di pace di moltissimi cittadini ed è per questo – concludono – che estendiamo l’invito ad accogliere l’appello di Papa Francesco a tutti i nostri concittadini facendo di sabato 7 settembre una giornata di digiuno e preghiera, una giornata di mobilitazione per promuovere il dialogo e il negoziato”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento