Grottaferrata, inaugurata la 415^ Fiera Nazionale tra cultura ed associazionismo, artigianato, enogastronomia e l’hi-tech

Ha aperto ufficialmente i battenti la 415^ edizione della Fiera Nazionale di Grottaferrata con una suggestiva e partecipata cerimonia in Piazzale S. Nilo, impreziosita dalle note liete della Banda musicale della Brigata meccanizzata “Granatieri di...

Grottaferrata fiera

Ha aperto ufficialmente i battenti la 415^ edizione della Fiera Nazionale di Grottaferrata con una suggestiva e partecipata cerimonia in Piazzale S. Nilo, impreziosita dalle note liete della Banda musicale della Brigata meccanizzata “Granatieri di Sardegna” in uniforme storica e con le bellissime evoluzioni degli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori.

Benedetta dal sole e da condizioni climatiche degne della prima giornata di primavera, la cerimonia di inaugurazione ha visto il Sindaco Giampiero FONTANA dare il via alla storica manifestazione con il tradizionale taglio del nastro, alla presenza dei consiglieri regionali, l’On. Simone LUPI in rappresentanza del presidente ZINGARETTI, l’On. Adriano PALOZZI e Giancarlo RIGHINI, ed assistito nell’occasione dal presidente del Consiglio Comunale dei Giovani Simone COCCIA, il quale ha anche moderato i discorsi inaugurali delle Autorità.

Questo atteso e caratteristico momento è stato preceduto dal corteo delle Autorità civili, militari e religiose che è partito da Largo del Popolo, ha attraversato la via principale della città e, sostando a Largo Vandoeuvre, davanti all’ingresso della maestosa Abbazia di S. Nilo, è quindi proseguito in viale S. Nilo, accanto alle “pagodine” espositrici, raggiungendo infine Piazzale S. Nilo per l’inaugurazione di rito.

La benedizione religiosa è stata impartita dal Vescovo di Frascati, Mons. Raffaello MARTINELLI, a cui è seguito il messaggio augurale da parte dell’Egumeno dell’Abbazia, Padre Michel VAN PARYS.

Hanno sfilato e presenziato le Autorità civili e militari cittadine, quali il Sindaco, gli Assessori, i Consiglieri e i Funzionari Comunali, il Comandante della Polizia Locale Maria Letizia SCUDERINI ed il Comandante dei Carabinieri Nicola FERRANTE con i rispettivi Agenti al seguito, la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, il Corpo Forestale dello Stato, la sezione di Grottaferrata, Frascati, Colonna e Monte Porzio dell’Associazione Nazionale Carabinieri, diversi rappresentanti dell’associazionismo, fra cui citiamo l’Associazione “Ce Steva ‘na Vota” con i tradizionali costumi d’epoca grottaferratesi. Graditi ospiti le Autorità del territorio locale, con i Sindaci ed altri rappresentanti delle amministrazioni locali di Marino, Frascati, Rocca di Papa, Rocca Priora, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Ciampino, Genzano di Roma, Colonna, Artena, Lariano e Ciampino. Presente anche il Corpo delle Guardie Ecozoofile di Albano laziale ed il rappresentante dell’Istituto delle Guardie Reali del Pantheon, Costantino LUCATELLI. Tanti, tantissimi i cittadini che hanno accompagnato e fatto da splendida cornice al corteo ed al rito inaugurativo e quindi gremito la Sala Eventi, dove si sono svolte le allocuzioni del Sindaco Giampiero FONTANA e del Vice Sindaco e Assessore alle Attività Produttive Gianluca PAOLUCCI, alle quali è seguito il giro lungo gli stand.

Rivolgendo il saluto ed il ringraziamento a tutte le autorità, alla cittadinanza ed agli espositori, il Sindaco FONTANA ha evidenziato come quest’edizione numero 415 della Fiera rappresenti il primo passo per cui “essa stia tornando ad essere occasione stabile e privilegiata di promozione economica, una vetrina internazionale dei prodotti tipici castellani di eccellenza, in particolare artigianali ed agricoli, e promuovendo quelle iniziative, d’intesa con un attivissimo associazionismo locale, che valorizzino le ricchezze storico-culturali e paesaggistiche di Grottaferrata, che rappresentano il volano di sviluppo economico e di miglioramento della qualità della vita.”Il Vice Sindaco PAOLUCCI ha sottolineato come la Fiera appena inaugurata “abbraccia idealmente tutta la città con una disposizione diversa, più aperta ed estesa. L’ingresso gratuito e le convenzioni messe in atto sono la strategia della nostra Amministrazione per ampliare le visite e l’indotto economico, oltre che negli stand fieristici, anche nelle attività commerciali e di ristorazione di Grottaferrata”. Tanta soddisfazione ed orgoglio nelle parole del Sindaco e del Vice Sindaco a nome di tutta l’Amministrazione, ma anche degli organizzatori e dei tanti collaboratori che hanno permesso di allestire una Fiera che vuole essere bella e vincente.

La 415^ Fiera Nazionale parte con i migliori auspici, offrendo ai visitatori il giusto mix di tradizione e innovazione, partendo dalle eccellenze della cultura e dell’associazionismo, passando per l’artigianato, l’enogastronomia e l’hi-tech fino ad arrivare alle splendide esposizioni del verde e a diverse tipologie di animali, installate nell’area del mercato coperto e nell’incantevole Fossato dell’Abbazia di S. Nilo. Come noto, quest’anno è stata prevista una vasta area parcheggio nella parte inferiore di piazzale S. Nilo, che si va ad aggiungere ad altre aree di sosta a disposizione in città, che permetterà ai visitatori di accedere con un’inedita praticità e comodità.

Negli stand istituzionali dell’ingresso è possibile prenotare delle visite guidate gratuite presso il complesso abbaziale di S. Nilo e le Catacombe Ad Decimum. L’emittente radiofonica Radio Roma Capitale (93,00 mhz), sin dal primo giorno, trasmette diversi collegamenti con tantissimi ospiti in diretta nel proprio padiglione, posizionato nella hall fieristica. La Fiera Nazionale è aperta fino a domenica 29 marzo, tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 21.00, proponendo un ricco calendario di eventi, convegni, workshop, spettacoli e mostre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fedcastello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento