Lanuvio, la asd Roccasecca Bike si impone con prepotenza in tutte e due le gare

Decimo Memorial Tonino Recchiuti - 17/04/2016 - Coppa Lazio 2016 Gran premio Civita Bike & cicli Paco Splendida organizzazione della asd Civita Bike , new entry del circuito Coppa Lazio.

LANUVIO-170416-GRUPPO-1

Decimo Memorial Tonino Recchiuti - 17/04/2016 - Coppa Lazio 2016 Gran premio Civita Bike & cicli Paco Splendida organizzazione della asd Civita Bike , new entry del circuito Coppa Lazio.

Lanuvio (l'antica Civita Lavinia) è un comune italiano di 13 632 abitanti della città metropolitana di Roma Capitale, a circa 33 km a sud est della capitale, sui Colli Albani; fa parte dei Castelli Romani. Il territorio di Lanuvio ricade in parte all'interno dei confini del Parco regionale dei Castelli Romani.L'odierno centro urbano insiste sul sito dell'antica Lanuvium, ben identificata quest'ultima grazie alle testimonianze di Strabone e di Appiano. Sulle presunte origini di Lanuvio, ci sono pervenute una serie di tradizioni tra loro contrastanti, cosa questa tra l'altro riscontrabile per altre città del Lazio antico. La prima che si rifà al filone greco-argivo è quella tramandata da Appiano, secondo cui la fondazione di Lanuvio fu dovuta a Diomede figlio di Tideo, signore di Argo. La seconda, invece, relativa al filone troiano, è emersa grazie al ritrovamento di frammenti di intonaco rinvenuti nel 1969 a Taormina e appartenenti al ginnasio dell'antica Tauromenion, dove si parla di Fabio Pittore, primo annalista romano, e gli si attribuisce la narrazione dell'arrivo in Italia, in seguito alla guerra di Troia, di un certo Lanoios, fondatore nel Lazio di una cittadina, che avrebbe preso da lui il nome.

Dopo un breve trasferimento il direttore di gara Emanuele Chiominto ha dato il via alla gara riservata ai più giovani, dopo una breve fase di studio, su via Campoleone Cisterna,al secondo dei cinque giri in programma, si sono avvantaggiati tre atleti che con precisi cambi hanno portato il loro vantaggio sul gruppo a un minuto.

Nonostante il folto gruppo abbia cercato di colmare il gap, i tre si sono presentati sul duro strappo di via Gramsci ( non ha nulla da invidiare al muro di Valkeburg della AMSTEL GOLD RACE ) e il portacolori della asd Roccasecca Bike Cesare Marocco si aggiudicava tappa e maglia sul podio Andrea Minissale (Ciclomillennio)sua la cat.a5 e Amedeo Nonni (cicli Appodia) che alla sua prima partecipazione in Coppa Lazio otteneva un risultato di prestigio.

Si aggiudicava la cat. a3 Domenico Carolano (cicli Bortolotto) a seguire Sciaretta , Valerio , Bellizza , Ciarloni , buona prestazione di Caliciotti , Simonetti , Cerrone , Bove , Pagano , Mattacchioni , Trovarelli , Zaccarda , Ribeca , De Carolis , Pitocco.

Grazie alla collaborazione di alcuni presidenti di societa' scoperto e sanzionato il primo caso di doping tecnologico in Coppa Lazio, un doping nuovo, eppure già vecchio. Dopo il caso pù' eclatante del Mondiale di ciclocross di Zolder, in Belgio, della campionessa europea della specialità , Femke Van den Driessche, belga di 19 anni, che era stata scoperta con una bici con il motorino. Una bicicletta dopata, primo caso nella storia.

Non priva di emozioni anche la seconda gara , il duro circuito vallonato non dava respiro anche agli atleti più preparati, che transitando lungo via Astura , non riuscivano ad apprezzare le bellezze archeologiche sfiorate , vedi l'antico ponte Loreto.

Angelo Maggi (Roccasecca Bike)dava la seconda soddisfazione giornaliera al presidente Folco Iacovella aggiudicandosi anche la cat. a7, a seguire il romano Mauro Genovesi (Disoflex-Portalandia) , Vito Bellini (Conti D'Angeli) e l'atleta di casa Maurizio Lucchetti (cicli Paco).

Ottima prova di : Bevilacqua , Genovesi Luigi , Di Salvo , Di Tommaso , Serafini , Quaglia, Formiconi , Bertozzi, Nicoletti , Frattaroli , Ingiosi , Savoia.

Si aggiudica la maglia dei super/g Mario Marsella (Nettuno Race).

Ricchissime le premiazioni effettuate dal team manager della asd Civita Bike Sandro Cipriani e del presidente Carlo Romani , con il supporto del vice sindaco Maurizio Santoro , l'assessore allo sport Mario Di Pietro .

Ottimo il lavoro svolto dalla polizia locale di Lanuvio , dalla protezione civile di Lanuvio, dalla giuria nazionale csain e dalle scorte tecniche Vessella.

Un grosso ringraziamento agli sponsor : cicli Paco , costruzioni Recchiuti, pasta all'uovo Lanuvina, Frutta 2000, Bar Queens , Wunder Bar, Alimentari Mancini e agricola Formiconi.

Appuntamento per le societa' di Coppa Lazio per domenica 24 Aprile 2016 a Colonna , per il 1 memorial Noe' Conti.

TROFEO SUPERTEAM - TROFEO CICLI LIBERATI - societa' campione regionale : 1) DISOFLEX-PORTALANDIA = 176 - 2) CONTI D'ANGELI = 136 - 3) AUDAX APRILIA = 128 - 4) CIAMPINO BIKE = 86 - 5) CICLI PACO = 84 - 6) ETRURIA HOME BIKE = 82 - 7) NETTUNO BIKE = 80 - 8) WORLD TRUCK TEAM = 78 - 9) CICLI FATATO = 70 - 10) TEAM PAVONA = 62

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anagni, 15enne muore durante l' elitrasporto al Bambino Gesù

  • Sora, muore a soli 35 anni l'autotrasportatore Gianluca Caschera

  • Cassino, raccapricciante scritta nei confronti del segretario della Lega giovani

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento