Marino, Silvagni non molla sull'ospedale "sarà una guerra che combatterò al fianco dei cittadini. In quaranta giorni la asl ci dirà qualcosa sul futuro del San Giuseppe"

In quaranta giorni una risposta sull'ospedale dopo la visita a sorpresa del direttore generale Asl Rm H, Fabrizio D'Alba. La notizia è stata data nel fine settimana dal candidato sindaco di Marino della Coalizione dei Moderati nel corso della...

photo1

In quaranta giorni una risposta sull'ospedale dopo la visita a sorpresa del direttore generale Asl Rm H, Fabrizio D'Alba. La notizia è stata data nel fine settimana dal candidato sindaco di Marino della Coalizione dei Moderati nel corso della presentazione della lista civica Aurora di Giuseppe Bartolozzi.

la lotta per la rifondazione dell'ospedale di Marino va avanti, dunque, in parallelo al cammino verso l'apertura ufficiale della campagna elettorale che la coalizione a sostegno di Silvagni sta percorrendo al ritmo di una presentazione a settimana.

Aurora è la creatura di Giuseppe Bartolozzi, storico esponente locale dell'Udc, ora padre della lista civica di ispirazione cattolico democratica, aperta a famiglie e giovani con un occhio particolarmente attento al ceto medio produttivo, piccoli imprenditori e commercianti.

Aurora è stata presentata nell'elegantissima cornice della Domus Cesari. L’attuale assessore alle Attività Produttive e Turismo ha definito così la sua lista: “Un progetto ambizioso sul quale stiamo lavorando da più di un anno”.

All’evento ha partecipato il Candidato a Sindaco, Fabio Silvagni che prima di virare sugli aspetti programmatici ha sottolineato orgogliosamente come anche Aurora sia una di quelle liste nella scia del cambiamento, a sottolinearlo la presenza di numerose donne e di due ragazzi molto giovani, addirittura under 20.

A seguire il leader del centrodestra ha illustrato i punti fondamentali del suo programma di governo ponendo l’accento sulla sanità: “Nella battaglia contro la chiusura dell’ospedale abbiamo teso la mano anche al Senatore Bruno Astorre, poiché la sanità non deve avere colori politici. Abbiamo fatto pubblicare sui principali quotidiani italiani la lettera inviata al Ministro Beatrice Lorenzin, al Presidente Nicola Zingaretti e al Direttore Generale Asl Rm H Fabrizio D’Alba. Noi non ci fermeremo, la battaglia dell’ospedale diventerà presto una guerra e voglio combatterla coi cittadini. Ieri D’Alba si è recato a sorpresa a Marino e ci ha comunicato che si pronunzierà sulla questione entro 40 giorni. Noi riteniamo che abbia tutti gli elementi per decidere in modo corretto, il reparto di ginecologia e le sale operatorie che ha il San Giuseppe sono un fiore all’occhiello per la sanità regionale e nazionale”.

In seguito Silvagni ha descritto i lavori che interesseranno la periferia marinese: “A differenza degli altri sul fronte Divino Amore, noi non ci fermiamo, infatti vogliamo valorizzare anche questo territorio negli interessi dei cittadini. Abbiamo preso accordi con i costruttori per la costruzione di un campus che ospiterà una scuola, un centro anziani, dei centri sportivi e un teatro della musica, il tutto su 38mila metri quadrati, di cui 11 saranno destinati ad un parco verde”. L’apertura di un nuovo parco non interesserà soltanto il Divino Amore: “A Santa Maria nascerà il ParcoMugilla con parco per bambini, parco circense e biblioteca”. Il Candidato a Sindaco dei moderati ha poi annunciato altri lavori alle frazioni: “Prossimamente inizieranno i lavori su via Frassati, per dare parcheggi ai residenti di quella zona”.

Il leader dei moderati si è poi occupato di ambiente: “Per quanto riguarda l’ambiente ci impegneremo nel nostro progetto denominato 'rifiuti a chilometro zero' che porterà Marino ad avere la possibilità di smaltire in modo autonomo l’umido, tutto questo andrà a vantaggio dei cittadini che vedranno diminuire la tassa sui rifiuti del 10 – 20%. Il taglio della tassa sarà possibile grazie ad un risparmio di 2,5 MLN di Euro l’anno garantito dal digestore.” Silvagni ha riservato un elogio all’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti solidi urbani a Marino: “La Multiservizi è ben vista a livello europeo e questo ci dà l’opportunità di poter ricevere un finanziamento proveniente da Bruxelles pari a 4 milioni per costruire l’impianto. Inoltre le famiglie che raggiungeranno un buon livello di differenziata, riceveranno un compenso in denaro.”

“Favoriremo l’ambiente anche nell’ambito della pubblica istruzione – ha proseguito il Candidato a Sindaco - infatti ad aprile sarà aperta a Frattocchie la prima scuola ecosostenibile che darà la possibilità ad ottanta bambini di frequentare un ambiente scolastico moderno e all’avanguardia, senza considerare i micro asili nido che installeremo su tutto il territorio comunale".

"Per quanto riguarda le imprese e di conseguenza il lavoro abbiamo intenzione di creare tre consorzi che raggruppino tutte le piccole, le medie e le grandi imprese territoriali per favorire il loro operato sul territorio”. A seguire Silvagni ha sottolineato un altro aspetto inerente l’ambito sociale: “167 famiglie grazie a noi possono usufruire del progetto chiave di volta, che garantisce loro 400 Euro al mese in cambio di lavori socialmente utili”.

Silvagni ha in seguito risposto alle dicerie inerenti la chiusura di Palazzo Colonna: “Nessuna chiusura, apriremo la casa dei servizi a Santa Maria delle Mole e trasformeremo l’attuale Comune nel palazzo delle mostre”.

Il leader dei moderati ha poi parlato del settore terziario marinese: “Dopo Pasqua sarà inaugurato il Mitreo, l’apertura di questo luogo è attesa da tantissimi turisti, in questo senso ci siamo seduti ad un tavolo di trattativa con ventiquattro tour operator, i quali hanno preso atto dell’attrattiva turistica che Marino ha”.

Da sottolineare nell’intervento del leader del centrodestra una dura presa di posizione nei confronti di alcuni avversari politici: “Ho massimo rispetto per il candidato del Pd Emanuele Ciamberlano! Si parla anche di altri candidati per quanto riguarda la sinistra, una di questi è Eleonora Di Giulio, non appena sarà ufficializzata la sua candidatura sarà mia premura farle i migliori auguri! Sono critico con altri politici, uno di questi è Tammaro, costui parla di ambiente e poi attacca manifesti in modo selvaggio e abusivo”.

Alla presentazione è intervenuto anche Adriano Palozzi, l’uomo dei record, così lo ha definito Bartolozzi, per aver guidato una realtà come Marino per ben otto anni; questo l’intervento del Consigliere regionale di Forza Italia: "Marino è in buone mani con Silvagni. L’augurio è di rivederci il 25 Maggio per festeggiare la vittoria diFabio”. Anche il Consigliere regionale ha fatto un accenno agli avversari politici: “La sinistra sta dando spettacolo, litigano sulla spartizione delle poltrone ancor prima di averle, senza considerare che non le avranno mai”.

Marino, 31 Marzo 2014

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento