Monte Compatri,  25enne romanocoltivava marijuana in casa sequetrate due piante alte quasi tre metri e mezzo

I Carabinieri della Stazione di Rocca Priora, al termine di un articolato servizio di osservazione  e pedinamento, hanno arrestato un 25enne romano con l’accusa di produzione  e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

I Carabinieri della Stazione di Rocca Priora, al termine di un articolato servizio di osservazione e pedinamento, hanno arrestato un 25enne romano con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, all’interno della sua abitazione aveva adibito una vera e propria “serra” artigianale, dove i Carabinieri, a seguito della perquisizione hanno rinvenuto e sequestrato due piante di marijuana alte quasi tre metri e mezzo, oltre a 22 grammi di marijuana. Il 25enne arrestato dai militari, è stato poi accompagnato in caserma ed è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento