Monte Compatri,  25enne romanocoltivava marijuana in casa sequetrate due piante alte quasi tre metri e mezzo

I Carabinieri della Stazione di Rocca Priora, al termine di un articolato servizio di osservazione  e pedinamento, hanno arrestato un 25enne romano con l’accusa di produzione  e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

I Carabinieri della Stazione di Rocca Priora, al termine di un articolato servizio di osservazione e pedinamento, hanno arrestato un 25enne romano con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, all’interno della sua abitazione aveva adibito una vera e propria “serra” artigianale, dove i Carabinieri, a seguito della perquisizione hanno rinvenuto e sequestrato due piante di marijuana alte quasi tre metri e mezzo, oltre a 22 grammi di marijuana. Il 25enne arrestato dai militari, è stato poi accompagnato in caserma ed è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

  • Sora, l'omelia 'sovranista' di don Donato durante la processione di San Rocco (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento