Regione, presentata da Palozzi una proposta di legge per un'agenzia unica della Protezione Civile

L'istituzione dell'Agenzia regionale e di un Sistema integrato é la proposta di legge presentata dal consigliere del Pdl Adriano Palozzi al fine di migliorare la capacità e la tempestività di intervento in tutte le attività operative di protezione...

L'istituzione dell'Agenzia regionale e di un Sistema integrato é la proposta di legge presentata dal consigliere del Pdl Adriano Palozzi al fine di migliorare la capacità e la tempestività di intervento in tutte le attività operative di protezione civile, ma anche per omogeneizzare e coordinare le competenze di tutti i soggetti chiamati a intervenire in caso di crisi determinata dal verificarsi, o dall'imminenza del verificarsi, di eventi naturali e calamitosi.

"La necessità di riordinare le funzioni in materia di protezione civile e riorganizzare il sistema regionale - ha spiegato il consigliere Palozzi - si rende quantomai urgente per la Regione Lazio in considerazione del fatto che oggi gli interventi negli eventi di rilevanza locale, regionale e anche nazionale richiedono la competenza di soggetti differenti, ma connessi e complementari tra loro. La Regione Lazio deve, quindi, dotarsi di una legge che, attraverso un'unica cabina di regia, sia in grado di promuovere l'integrazione e la coordinazione dei soggetti pubblici e privati che svolgono attività inerenti la protezione civile, ivi comprese le organizzazioni di volontariato".

L'Agenzia regionale di protezione civile dirigerà il raccordo e la collaborazione con le strutture e le organizzazioni nel territorio (Comuni, Province, Roma Capitale, Comunità Montane, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale, Capitanerie di Porto, Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Arpa, Ares, Ardis, CRI e Consorzi di Bonifica), attraverso un Sistema integrato che non potrà non tenere conto anche delle organizzazioni di volontariato, considerato che il loro contributo si rivela ormai indispensabile per la gestione delle emergenze. L'obiettivo di questa proposta di legge, pertanto, riguarda anche l'organizzazione e l'impiego del volontariato di protezione civile con l'istituzione dell'Elenco regionale del Volontariato, articolato in sezioni provinciali, e la Consulta regionale delle organizzazioni di volontariato di protezione civile, quale forma di partecipazione consultiva, democratica, di confronto, di valutazione e di coordinamento tra le organizzazioni di volontariato presenti sul territorio e le amministrazioni locali.

Attraverso l'adozione del Programma di previsione e prevenzione, l'Agenzia regionale di protezione civile sarà in grado, inoltre, di predisporre interventi non solo in ordine alle emergenze.

"Le attività di previsione, prevenzione, pianificazione degli interventi di soccorso e di superamento delle emergenze - ha dichiarato Palozzi - sono indispensabili per non farsi cogliere impreparati dal verificarsi di catastrofi e disastri ed é anche e soprattutto questo il senso dell'istituzione di una Agenzia regionale e di un Sistema integrato di protezione civile. Con il Programma regionale sarà possibile predisporre le strategie elaborate a seguito di studi e ricerche sui fenomeni generatori delle condizioni di rischio per definire in via previsionale lo scenario di un evento, il modello, le procedure e le metodologie da adottare".

La proposta di legge, che conta 41 articoli, vede la Regione Lazio gestore unico del settore della protezione civile e affida al presidente e alla Giunta il controllo e la vigilanza dell'Agenzia regionale rispetto alle risorse economiche, alla formazione dei soggetti impiegati nel settore, alla definizione delle politiche e degli obiettivi programmatici, degli indirizzi e delle direttive che devono essere sempre e comunque in conformità con gli atti regionali, attraverso una serie di organismi interni di coordinamento e partecipazione, quali il Comitato di protezione civile, i Centri di coordinamento degli interventi per la gestione delle emergenze, il Comitato operativo per le emergenze e la Commissione per la previsione e la prevenzione dei rischi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento