Rocca Priora, tutto pronto per i festeggiamenti della Madonna della Neve

Inizierà, mercoledì 29 luglio, il programma per la Festa della Madonna della Neve a Rocca Priora. Presso il cortile dei Padri Pallottini, alle 21,30, appuntamento con la prima serata di "Bimbincanto". Si replica anche giovedì 30 luglio, sempre...

madonna della neve
Inizierà, mercoledì 29 luglio, il programma per la Festa della Madonna della Neve a Rocca Priora.

Presso il cortile dei Padri Pallottini, alle 21,30, appuntamento con la prima serata di "Bimbincanto". Si replica anche giovedì 30 luglio, sempre alla stessa ora, mentre alle 18,30, presso il Santuario della Madonna della Neve, alle ore 18,30, inizierà il triduo con il Rosario e la Messa Solenne dedicata alla "Giornata dei giovani e dei gruppi".




Venerdì 31 luglio, "Giornata dell'ammalato", programma religioso sempre alle 18,30 con il Rosario e a seguire la Santa Messa. Alle 21,00, invece, si esibirà la scuola di ballo "Lucy Dance" nel cortile dei Padri Pallottini.


Sabato 1 agosto è la "Giornata Mariana" che si aprirà con il Rosario alle 18,00 e la Solenne Celebrazione Eucaristica alla presenza dei fedeli e delle autorità civili e militari, alle 18,30. A seguire la Tradizionale Processione per le strade del paese con l'immagine della Madonna della Neve, che si svolgerà con il seguente itinerario: Santuario della Madonna della Neve, via degli Olmi, l.go Pallotti, via Roma, via Fontana Maggiore, via della Pineta, via della Rocca, via della Cooperazione, via Campo Sportivo, via Fontana Maggiore, via Roma, l.go Pallotti, via degli Olmi. Al rientro dalla processione, verso le ore 21,00, la Tradizionale Nevicata che rievoca un miracolo avvenuto nel 353 d.C., secondo il quale la Vergine sarebbe apparsa ad un patrizio romano, chiedendogli di costruire una Chiesa laddove sarebbe caduta neve fresca, che in effetti apparve proprio lì dove ora sorge la Basilica romana di Santa Maria Maggiore. Rocca Priora celebra la festa, evocando il miracolo e ricordando la sua antica vocazione di "ghiacciaia di Roma". La serata di sabato prosegue con lo spettacolo musicale dei "Cotton Club".


Domenica 2 agosto, alle ore 17,00, lo spettacolo degli sbandieratori che si snoderà per le vie del paese con il seguente percorso: via degli Olmi, via Roma, via Umberto I, piazza Umberto I, via Roma, via Fontana Maggiore, l.go Cav. di Vittorio Veneto, via Saarluis, via della Cooperazione, via della Rocca, l.go Pallotti, via degli Olmi.. Dalle 20,30 in poi serata finale di "Bimbincanto" con la premiazione, a seguire lo spettacolo dei "Cotton Club" mentre alle 24,00 i festeggiamenti si chiuderanno con lo spettacolo pirotecnico.


"La festa della Madonna della Neve è uno degli appuntamenti centrali per la nostra comunità - ha dichiarato il sindaco, Damiano Pucci - e quest'anno ha un significato ancora più importante perchè ricordiamo Don Leonardo, che ha guidato per tanto tempo il Santuario e ha scritto pagine importanti per la storia del nostro paese, insieme al comitato per i festeggiamenti. Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare i Padri Pallottini, che confermano la loro importanza per la vita spirituale, educativa e culturale del nostro paese, e salutare tutti i cittadini, ma anche i visitatori, che daranno il loro contributo alla festa, portando un omaggio alla nostra Madonna della Neve".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • La Dea bendata bacia di nuovo la Ciociaria. Vinti 200 mila euro con un gratta e vinci

  • Violenta carambola tra quattro auto su via Casilina. Due persone ricoverate in codice rosso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento