Ceprano arrestata a Fondi una 19enne per estorsione sessuale

Fondi i Carabinieri della Stazione di Ceprano, unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Pontecorvo con il supporto dei militari della Tenenza Carabinieri di Fondi, traevano in arresto per il reato di “estorsione” una 19enne...

Arresto Donna 2

Fondi i Carabinieri della Stazione di Ceprano, unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Pontecorvo con il supporto dei militari della Tenenza Carabinieri di Fondi, traevano in arresto per il reato di “estorsione” una 19enne, a conclusione di specifica attività di indagine scaturita dalla denuncia presentata da un 53enne. La giovane, nella giornata del 20 giugno scorso, dopo essersi intrattenuta per alcune ore con il denunciante, scambiandosi anche delle effusioni, gli richiedeva, a mezzo sms sull'utenza del predetto, la somma di euro 1.000,00, successivamente ridotta ad euro 500.00, e asserendosi minorenne, lo minacciava che in caso contrario lo avrebbe denunciato per violenza sessuale. Predisposti servizi di osservazione e pedinamento effettuati dai militari operanti consentivano di individuare il luogo scelto per la consegna del danaro e di bloccare la prevenuta subito dopo aver ricevuto la busta contenente la somma pattuita. L'arrestata, espletate le formalità di rito, veniva associata presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia.

FERENTINO, 23ENNE ARRESTATO PER EVASIONE DAI DOMICILIARI

Ferentino i militari della locale Stazione, nel corso di un servizio di controllo del territorio, arrestavano per evasione un 23enne di origine rumena, censito e già agli arresti domiciliari per favoreggiamento alla prostituzione. Il giovane veniva sorpreso dai militari operanti fuori dalla propria abitazione; e nella serata di ieri sempre a Ferentino i Carabinieri delle Stazioni di Morolo e Sgurgola, nel contestare violazioni al codice della strada al conducente di una autovettura sprovvista di polizza assicurativa, e senza documenti di circolazione, venivano offesi e minacciati dai tre occupanti del veicolo. I tre soggetti, pertanto, venivano denunciati alla competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Omicidio Mollicone, l'intercettazione telefonica che inchioda i Mottola

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento