Ciclismo, due volate decidono la Coppa Lazio 2015 - 3° memorial Lino La Noce by Cicli Coppola

Ospiti della operosa città di Colleferro, non proprio in provincia di Frosinone, ma alle sue soglie in provincia di Roma, è sede di una delle massime industrie private dell'Italia del Centro, la Bombrini e Parodi Delfino; e spicca perciò sullo...

Amasona Coppa Italia lino La Noce 4

Ospiti della operosa città di Colleferro, non proprio in provincia di Frosinone, ma alle sue soglie in provincia di Roma, è sede di una delle massime industrie private dell'Italia del Centro, la Bombrini e Parodi Delfino; e spicca perciò sullo sfondo agricolo e pastorale, ed oggi tutt'al più faccendiero, del Lazio.

Luogo d'incubazione di antifascismo prima che scoppiasse la guerra, centro di lotta partigiana più tardi, e oggi d'idee politicamente avanzate, Colleferro è una piccola città operaia modernista, folta di antenne radio. Regioni come il Lazio, modernizzandosi, non solamente attenuano le caratteristiche antiche ma concorrono a quelle opposte.

Un circuito che ha detta di tutti i cicloamatori ivi convenuti è uno dei più sicuri e divertenti del circuito Coppa Lazio.

Il clima prettamente balneare ha messo in difficoltà anche gli atleti più preparati.

Subito sullo strappo di via Fontana Barabba si sono avuti i primi allunghi, quindi al chilometro 48 si sganciano 10 atleti e con perfetti cambi si presentano al traguardo con un minuto di vantaggio sul gruppo.

Vince uno dei migliori velocisti laziali il presidente della Ciclomillennio Alberto D'Acuti a seguire Cristian Bisonni (Due Ponti-Bikelab) sua la cat. A3 e Stefano Marazza (Ciampino Bike) .

Buona prova di D'Egidio, Romualdi, Pomili, Trastulli, Valerio, Donati sua la cat. A5 , Cicchitti, Ribeca, Pitocco, Antonucci, De Paolis, Moscatello, Morelli, Bove, Amati, Labbate, Di Cesare, Pagano, Bova, Simonetti.

La seconda gara riservata alla categoria senior è stata la fotocopia di quella precedente, dopo molti tentativi al penultimo giro sulla via Palianense allunga un manipolo di atleti e si presentano sotto l'arco arancio Coppa Lazio.

Magistralmente lanciato dal compagno di casacca Panzetta torna alla vittoria Vincenzo Lo Iacono (cicli Paco) sul podio Enzo Panzetta (cicli Paco) sua la cat. A7 e un rigenerato Giuseppe Nalli (Disoflex-Portalandia).

Si sono distinti : Calabretti, Quaglia, Bevilacqua, Ingiosi, Filippi, Formiconi, Iacone ; Delle Cese, Genovesi, Serafini, Carpentieri, Bellini, Mezzadonna, Galantucci, Lauri.

Ripete la prestazione della settimana precedente nella cat. super/g Enzo Settimi (ss Lazio ciclismo) a seguire Marco Bondani (cicli Paco) , Fabio Quaresima (World Truck), Carpentieri, Ben Isa Ben Ali, Iulianella, Altieri.

Sul podio donne Elisabetta Pomponi ( Conti D'Angeli)

Effettuate le ricche premiazioni presso il ristorante La Noce, dal Patron Ivan Coppola, consegnate le maglie a Alberto D'Acuti, Vincenzo Lo Iacono, Enzo Settimi.

Appuntamento per gli atleti di Coppa Lazio a domenica 14 Giugno a Lavinio (campionato provinciale CSAIN Roma).

E’ stata una domenica di Festa, perché gli oltre 180 partenti divisi per categorie hanno portato con loro le famiglie che non mancavano di applaudire i loro mariti e compagni ad ogni passaggio, sui cinque previsti nel tragitto Amasona, Colleferro, Palianese, Fontana Barabba, nel ricordo del compianto Lino Ambrosetti, che aveva fatto della sua specialità carne alla Brace un punto di riferimento non solo per le numerose aziende del comprensorio Amasona di Paliano, ma anche e soprattutto per i viandanti, con il suo punto pensione e ristoro, ormai conosciuto da tutti.

Le specialità culinarie sono senza ombra di dubbio l’attrazione principale di questo ristorante posto sulla Casilina, ma in territorio di Segni, che gravita su tre comuni, Colleferro appunto, Paliano ed appunto Segni la cui gestione è affidata in modo famigliare ancora alla moglie Assuntina ed agli infaticabili figli Stefano e Gianni.

Foto Giampiero Maricca - protezione civile Velletri - scorte tecniche team Vessella - cronometraggio Mauro Cerminara

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Raid notturno a casa della fidanzata dell'albanese che ha sparato ad un suo connazionale

  • Cassino – Formia, brutto incidente sulla superstrada. Auto si ribalta dopo un violento scontro con un’altra

  • Cassino, malore in campo mentre partecipa ad un memorial di calcio, grave giovane avvocato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento