Colle San Magno, il presidente dell’Unione Cinquecittà Libero Mmazzaroppi in visita La cittadina

Il presidente dell’Unione Cinquecittà e sindaco di Aquino, Libero Mazzaroppi, insieme all’assessore Carlo Risi, ha fatto visita al Comune di Colle San Magno.

visita

Il presidente dell’Unione Cinquecittà e sindaco di Aquino, Libero Mazzaroppi, insieme all’assessore Carlo Risi, ha fatto visita al Comune di Colle San Magno.

Accolti in forma ufficiale dal sindaco Antonio Di Adamo, dagli assessori Antonio Di Nota e Diego Di Murro, i due esponenti della municipalità aquinate sono stati ricevuti nella sede comunale, per poi essere accompagnati a visitare gli angoli più suggestivi del paese, attraversando gli stretti vicoli del centro storico.

“Una visita a sorpresa – ha dichiarato il presidente dell’Unione Cinquecittà Libero Mazzaroppi – ringrazio il sindaco Di Adamo e l’intera amministrazione per l’accoglienza ricevuta. Colle San Magno è un gioiello dal punto di vista ambientale e architettonico. Il centro storico, poi, con i suoi vicoli e le sue stradine è veramente particolare. Un plauso alla locale amministrazione che si adopera, con impegno e passione, per garantire ai cittadini una qualità della vita e dei servizi di livello. Colle San Magno è di certo un paese amministrato bene”.

“Ringrazio il presidente Mazzaroppi per la gradita visita – ha spiegato il sindaco Antonio Di Adamo –s oprattutto per le belle parole che ha riservato alla nostra comunità. Grazie all’Unione Cinquecittà assicuriamo l’importante servizio di raccolta differenziata, così come la possibilità di gestire le funzioni in forma associata. E’ l’associazionismo, infatti, il futuro del governo dei nostri territori, sul quale sta lavorando molto bene il presidente Mazzaroppi”.

La visita a Colle San Magno del presidente dell’Unione Cinquecittà, è stata anche l’occasione per rivolgere al sindaco di Aquino gli auguri per la nomina quale vicepresidente della Consulta dei Consigli comunali del Lazio.

“Complimenti a Libero Mazzaroppi – ha concluso Di Adamo – la nomina, prestigiosa, a vicepresidente della Consulta dei Consigli comunali del Lazio costituisce il giusto riconoscimento alla sua attività di amministratore

visita1 visita3 visita2

Roccasecca, dalla Regione Lazio 50mila euro per l’edilizia scolastica

"Con DGR n. 42 del 10 febbraio 2015, "Programma straordinario di interventi per il recupero e la messa in sicurezza dell'edilizia scolastica", la Regione lazio ha messo a disposizione dei comuni la somma totale di 76,5 milioni di euro, ripartiti a seconda della popolazione scolastica di ciascun paese. A Roccasecca 50mila 665 euro".

E’ quanto dichiarano il sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio e l’assessore alla pubblica istruzione Alessandro Marcuccilli.

“Una modalità innovativa e più calibrata alle necessità di ciascun territorio – hanno spiegato i rappresentanti della locale amministrazione – infatti la cifra assegnata è calcolata in base al numero degli alunni presenti in ciascun comune. Fondi che possono essere utilizzati a seconda delle reali necessità di ogni plesso scolastico. Sicuramente, una volta nella disponibilità delle casse comunali, li utilizzeremo per interventi di riqualificazione”.

“Un sentito ringraziamento alla Regione Lazio – concludono Giorgio e Marcuccilli – non solo per l’importante ripartizione di somme in un settore di primaria importanza come l’edilizia scolastica, ma anche per la modalità adottata per assegnare i finanziamenti: non più a pioggia, ma dando modo agli enti locali di utilizzarli per le esigenze reali degli edifici di competenza”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento