Colleferro-Ceprano, inseguimento sulla A1 la Polizia blocca un 54enne napoletano a bordo di un autocarro rubato a Roma

Nella tarda serata di ieri, nel corso dei servizi di vigilanza e prevenzione predisposti in ambito autostradale, le pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone e Cassino hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un 54enne...

Polizia Stradale controlli

Nella tarda serata di ieri, nel corso dei servizi di vigilanza e prevenzione predisposti in ambito autostradale, le pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone e Cassino hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un 54enne campano autore del furto di un autocarro Iveco allestito con una gru sul cassone.

Gli operatori della Polizia di Stato si erano attivati a seguito della segnalazione pervenuta dal proprietario del mezzo che, transitando sul tratto autostradale dell’A1 all’altezza del casello di Colleferro, aveva riconosciuto il proprio mezzo che era stato appena rubato a Roma in un cantiere stradale interessato da alcuni lavori.

Nel corso della immediata ricognizione effettuata sulla carreggiata sud dell’A1, i poliziotti hanno intercettato il veicolo industriale, procedendo al fermo dello stesso nei pressi dello svincolo per Ceprano.

Attivando un protocollo operativo che ha consentito di garantire la massima sicurezza per gli altri utenti in transito, gli agenti della Polizia Stradale hanno immediatamente bloccato il conducente dell’autocarro originario della provincia di Napoli; nella tempestiva ispezione del mezzo industriale sono stati, poi, rinvenuti diversi arnesi atti allo scasso utilizzati per forzare l’apertura del mezzo.

Al termine degli adempimenti di rito e dei rilievi segnaletici, l’uomo è stato tratto in arresto per furto aggravato e messo a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Nel contempo sono state avviate le procedure necessarie per la restituzione del veicolo al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Omicidio Mollicone, l'intercettazione telefonica che inchioda i Mottola

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento