Colleferro, continua “la burrasca” politica all’interno del PDL, dopo le dimissioni di Sofi si allineano anche Rossi e Giuliani

Dopo le dimissioni del consigliere comunale Rocco Sofi capogruppo  del PdL al Comune di Colleferro, rassegnate nell’ultimo consiglio  comunale del 22 aprile 2013, il fermento all’interno del Gruppo consiliare del PdL non si placa!

Dopo le dimissioni del consigliere comunale Rocco Sofi capogruppo del PdL al Comune di Colleferro, rassegnate nell’ultimo consiglio comunale del 22 aprile 2013, il fermento all’interno del Gruppo consiliare del PdL non si placa!

Sembrava un isolato mal di pancia del capogruppo Sofi, invece sui contenuti letti nel suo documento si trovano allineati anche i Consiglieri Rossi e Giuliani, spaccando così in modo netto il gruppo PdL a Colleferro.

Questa divisione del Gruppo ha determinato due sottogruppi da tre consiglieri che dopo ripetuti incontri non hanno prodotto la nomina importante ed urgente della figura del Capogruppo consiliare, così come previsto dall’art. 6 del Regolamento comunale.

“Condividiamo, dicono i Cons. Rossi e Giuliani, le osservazioni maturate dal consigliere Sofi ed aggiungiamo che: l’immobilismo della macchina amministrativa in questi due anni è ormai sotto gli occhi di tutti, testimonianza evidente ne è il risultato elettorale delle ultime consultazioni regionali che hanno visto il PdL di Colleferro retrocedere da primo a terzo partito della Città, perdendo oltre 2000 voti. Da qui nasce la forte esigenza di dare una sterzata brusca, funzionale ad un’azione politico amministrativa per il governo della Città per i prossimi tre anni, mettendo fine a questa lenta agonia!”

Attenzioni si sta sgretolando il PDL. Non bastano più pacche sulle spalle. Occorre intervenire politicamente, anche da Roma, perché il “giocattolo” PDL di Colleferro, rischia di

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sfasciarsi in modo definitivo e Mario Cacciotti rischia di finire anzitempo il suo mandato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Il 2 giugno i funerali di Guglielmo Mollicone. Oggi l'anniversario della morte di Serena

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento