Colleferro, Diana Stanzani (Pd): arriva il Gender Friendly e il comune che farà?

Proviamo a distinguerci questa volta per un progetto di crescita civile. La scorsa settimana la giunta regionale del Lazio ha approvato una delibera che istituisce il  Gender Friendly. Si tratta di un “bollino rosa” che andrà agli enti impegnati...

Diana Stanzani

Proviamo a distinguerci questa volta per un progetto di crescita civile. La scorsa settimana la giunta regionale del Lazio ha approvato una delibera che istituisce il Gender Friendly. Si tratta di un “bollino rosa” che andrà agli enti impegnati concretamente nella promozione della parità di genere nelle cariche pubbliche e nel mondo imprenditoriale - afferma Diana Stanzani, Pd Colleferro – cosa farà a questo punto l’amministrazione comunale?

Noi riteniamo che il Gender Friendly può essere lo strumento con cui il Sindaco Mario Cacciotti che ha la delega alle pari opportunità, può dare un grande segnale di discontinuità culturale e politica, provando con atti concreti e non solo con le intenzioni di voler veramente contribuire come

amministrazione alla promozione della cultura di genere e del rispetto della parità.

Dal momento che la legislatura volge al termine, in questo anno e mezzo che rimane si potrebbe investire su sportelli donna, su attività di coworking e laboratori, ludoteche e altro ancora, tutti indicatori per prendere il GF.

Teniamo sempre alta l’attenzione sul tema della violenza, l’aspetto oscuro e drammatico delle questione femminile ma dal momento che se ne occupa il Piano di Zona, come ha tenuto a ribadire il Sindaco in sede di discussione di bilancio in risposta ad un emendamento in merito a questo, sollecitiamo l’amministrazione a realizzare altri percorsi che vadano a riconoscere il contributo delle donne alla crescita sana della nostra città attraverso le loro professionalità e le loro competenze.

Cerchiamo di dare spazio e far crescere gli aspetti positivi. Per questo torniamo

anche a chiedere di dare una destinazione “sociale” alla casa sulla collina a via del Pantanaccio,

recuperando alla comunità la struttura prima che sia dichiarata totalmente inagibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Gender Friendly può essere veramente una buona opportunità per distinguerci questa volta per un progetto di crescita civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento