Colleferro, lavori potenziamento rete idrica. Protezione Civile in riunione

Lunedì prossimo 15 settembre inizieranno i previsti lavori di potenziamento ed ammodernamento delle rete idrica comunale. Tali lavori interesseranno, in particolare, la zona di Via Monte Viglio per la quale, con un’ordinanza sindacale del 10...

Lunedì prossimo 15 settembre inizieranno i previsti lavori di potenziamento ed ammodernamento delle rete idrica comunale. Tali lavori interesseranno, in particolare, la zona di Via Monte Viglio per la quale, con un’ordinanza sindacale del 10 settembre scorso, è stato istituito il divieto di transito nonché la sosta, con la rimozione dei veicoli, per il solo tratto interessato dai lavori di scavo della condotta idrica. “Ci scusiamo anticipatamente per il disagio che tali lavori arrecheranno alla cittadinanza – dice il sindaco Mario Cacciotti –, in particolare ai residenti nella zona di Via Monte Viglio, ma si tratta di una cosa momentanea e che viene fatta per i cittadini stessi.

Tali i lavori, infatti, sono finalizzati alla risoluzione delle problematiche relative alla carenza d’acqua in alcuni periodi dell’anno e sono quindi assolutamente necessari per tutta la città”. Il divieto rimarrà valido fino al termine dei lavori.

PRIMA RIUNIONE DEL NUOVO GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Primo incontro ufficiale, lunedì prossimo 15 settembre, per il “Gruppo Comunale della Protezione Civile di Colleferro – Sezione S. Barbara”. La riunione, che si terrà nei locali comunali di via Berni, servirà ad illustrare il programma delle attività che verranno svolte nel corso dell’anno e per avviare in concreto l’organizzazione che conta già un certo numero di persone tra rappresentanti comunali e cittadini. “C’è la massima disponibilità per chiunque voglia ancora iscriversi – spiega il consigliere comunale Remo Paniccia, che si occupa delle tematiche della Protezione civile per conto del Sindaco -, uomini e donne, di ogni età. Anche i giovani sotto i 18 anni possono partecipare alle nostre attività. Naturalmente tutti saranno formati da personale specializzato e svolgeranno i propri compiti a seconda delle loro competenze ed età. L’Amministrazione comunale – conclude il consigliere Paniccia – ripone molta fiducia su questo nuovo gruppo che sarà al servizio della popolazione per quelle problematiche che dovessero sorgere e per vigilare sulla sicurezza di tutti. Allo scopo abbiamo attivato un numero di telefono al quale i cittadini potranno fare riferimento per richiedere aiuto o informazioni: 3483915592”. Proprio nei giorni scorsi il gruppo è stato chiamato a risolvere una questione che preoccupava alcune famiglie residenti in via Quattrocchi. Un volontario, l’agricoltore Fernando Vittori, coadiuvato dallo stesso Paniccia, ha rimosso un nido di calabroni che era stato realizzato nelle vicinanze delle case mettendo in allarme gli abitanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 25 maggio: nessun contagio ma, dopo 8 giorni, un altro decesso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento