Colleferro, si è tenuta nella sala consiliare la cerimonia di apertura dell’anno scolastico dell’ALBAFOR

“Quando la parte buona del territorio fa sinergia escono fuori i risultati”. La frase, del Direttore della sede operativa dell’Albafor di Colleferro/Valmontone, Marco Giustinelli,

“Quando la parte buona del territorio fa sinergia escono fuori i risultati”. La frase, del Direttore della sede operativa dell’Albafor di Colleferro/Valmontone, Marco Giustinelli,

ben sintetizza la manifestazione tenutasi questa mattina nell’aula consiliare per l’apertura dell’anno formativo 2013-2014 dell’Istituto superiore di formazione, orientamento e ricerca.

Presenti in sala tanti giovani con i loro genitori, i docenti e il personale della scuola, sono state ricordate e presentate alcune iniziative, tra cui anche il progetto “Cento calci alla strada”, patrocinato dal Comune. “La formazione professionale è molto importante, soprattutto oggi – ha detto il sindaco Mario Cacciotti – perché rappresenta una più concreta possibilità di entrare nel mondo del lavoro. Io stesso provengo dal mondo della formazione e credo nelle potenzialità di tale settore, perciò favoriremo sempre questo tipo di percorso affinché resti e si sviluppi nella nostra città”. Difatti il direttore Marco Giustinelli ha ringraziato il Sindaco e l’Amministrazione comunale per avere fin qui sostenuto la scuola ed il mantenimento di corsi in loco, come quello per “Operatore della riparazione dei veicoli a motore”, per il quale sono stati consegnati, al termine della manifestazione, i diplomi ai giovani che hanno sostenuto con successo l’esame conclusivo del triennio, lo scorso anno. L’assessore alle Politiche giovanili Vincenzo Necci ha salutato i presenti sottolineando l’importanza del lavoro che viene svolto sul territorio per evitare la dispersione scolastica ed offrire ai giovani la possibilità di programmare il loro futuro con l’indispensabile bagaglio di competenze, mentre il consigliere Riccardo Trulli, che segue le politiche per la formazione, ha annunciato che l’Amministrazione si sta muovendo per reperire i previsti fondi europei nei campi della cultura, formazione, scuola e sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della mattinata è stata consegnata una targa di ringraziamento al giovane Stefano Forte, per il suo impegno a favore della diffusione delle attività sportive tra gli studenti che sono ospitati due giorni a settimana presso il palazzetto dello sport, ed è stata illustrata, tramite il presidente dei Lions Colleferro, Massimiliano Marsili, l’iniziativa svolta con il supporto del Comune il 26 e 27 ottobre scorsi per la raccolta di libri da destinare all’apertura di una biblioteca scolastica nella sede colleferrina. Un successo, quello del Lions club, che verrà probabilmente ripetuto, che ha permesso di raccogliere già un migliaio di volumi. Tra le novità è stato infine presentato il servizio di tutoraggio appena avviato nelle due sedi di Colleferro e Valmontone, che sta permettendo ai giovani in difficoltà di ottenere il massimo rendimento dalla loro permanenza nell’istituto. Un modo per aiutarli a comprendere le loro specifiche capacità che per sollecitare reali motivazioni che li portino a seguire gli studi con profitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Manette troppo strette: due agenti di Polizia penitenziaria a processo per lesioni contro un recluso

  • Ciclista ciociaro muore lungo la strada per Forca d'Acero

  • Coronavirus, bollettino 27 giugno: il Covid si riaffaccia in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

  • Grave incidente in via Casilina: ferito elitrasportato d'urgenza a Roma

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento