Ferentino, il comune celebra i successi dell’asd volley e della bellator ferentum

Il Comune di Ferentino celebra i successi al femminile di due importanti realtà sportive che in questi giorni hanno raggiunto prestigiosi traguardi: la ADS Volley di  patron Massimo Datti promossa, dopo un campionato esaltante, in Serie C e della...

Il Comune di Ferentino celebra i successi al femminile di due importanti realtà sportive che in questi giorni hanno raggiunto prestigiosi traguardi: la ADS Volley di patron Massimo Datti promossa, dopo un campionato esaltante, in Serie C e della Bellator Ferentum del presidente Alberto Cialone trionfatrice domenica del campionato e che l’anno prossimo militerà nella Serie A elite.

Alle due società e ai loro successi, l’Amministrazione comunale dedicherà altrettante iniziative per tributare alle giocatrici e allo staff tecnico e gestionale il dovuto riconoscimento.

Sabato prossimo consegna di un riconoscimento alle giocatrici dell’ASD Volley nella Sala consiliare, a partire dalle ore 12. Lunedì, stessa cerimonia di festa, per la Bellator Ferentum , sempre nelle Sala consiliare, alle 19.

“Due grandi squadre, due grandi società che hanno raggiunto con passione, con qualità e con tanti sacrifici, straordinari successi sportivi che portano in alto il nome della nostra città – hanno spiegato il sindaco Antonio Pompeo e l’assessore allo sport Luca Bacchi – L’Amministrazione comunale pertanto ha deciso di organizzare due momenti istituzionali per premiare le giocatrici e lo staff tecnico e societario delle due squadre. Aspettiamo anche tanti cittadini nella sala consiliare per rendere il dovuto omaggio alle imprese di queste ragazze

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto. Dopo la paura ecco le ordinanze di chiusura delle scuole

  • Operazione “Gli Intoccabili”, arrestate altre cinque persone

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Omicidio Mollicone, la famiglia Mottola rompe il silenzio: "Innocenti, possiamo dimostrarlo"

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento