Ferri, Perrella, Pollari e Verrelli, grazie all'aiuto dell'Onorevole Battilocchio, insieme per il popolo Saharawi.

Martedi 16 maggio 2017 Germano Ferri, Francesco Perrella, Andrei Pollari ed Alessandro Verrelli, rispettivamente del Leo club Civitavecchia Santa Marinella, del Leo club Tivoli Host, del Leo club Bracciano e del Lions club Fiuggi Anticolanum...

IMG-20170516-WA0073

Martedi 16 maggio 2017 Germano Ferri, Francesco Perrella, Andrei Pollari ed Alessandro Verrelli, rispettivamente del Leo club Civitavecchia Santa Marinella, del Leo club Tivoli Host, del Leo club Bracciano e del Lions club Fiuggi Anticolanum, grazie all'On.Dr. Alessandro Battilocchio hanno incontrato presso la sede diplomatica del Fronte Polisario Fatima Mahfud, rappresentante del Popolo Saharawi. Insieme hanno portato a termine una riunione operativa utile a definire possibili donazioni internazionali che i giovani ragazzi veicoleranno il prossimo anno, in occasione di una loro missione umanitaria internazionale in territorio Sahariano.

Il popolo del Saharawi vive in parte nelle tendolopoli all’estremo sud del deserto algerino, in parte nel suo antico territorio oggi occupato dal Marocco. La sua terra è l’ex Sahara occidentale spagnolo, territorio che si estende fin sul pescoso Atlantico e confina con Marocco, Algeria e Mauritania. Nel 1975 quando la Spagna decolonizzò il territorio, il Marocco ne invase la regione, contrastato però dalla resistenza armata del Fronte Polisario, l’organizzazione politica e militare dei Saharawi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con tale azione affermano Ferri, Perrella, Pollari e Verrelli, si vuole aiutare il popolo Saharawi esiliato nel deserto, ormai da anni in attesa del referendum per l’autodeterminazione necessario a donargli nuovamente la sottratta libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento