Frosinone, alunni dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “M.O.V.M. Don Giuseppe Morosini” al 72° Stormo

A seguito della convenzione firmata dal Colonnello Barone e dal Professor Livio Sotis, 9 alunni dell’Isituto seguiranno un ciclo di conferenze di informazione e orientamento presso il “Moscardini”.

Il Colonnello Barone saluta il Prof. Sotis

A seguito della convenzione firmata dal Colonnello Barone e dal Professor Livio Sotis, 9 alunni dell’Isituto seguiranno un ciclo di conferenze di informazione e orientamento presso il “Moscardini”.

Dal 15 al 26 giugno 2015, presso il 72° Stormo “Marcello De Salvia”, 9 discenti dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “M.O.V.M. Don Giuseppe Morosini”, ad indirizzo Costruzioni Aeronautiche, Elettronica e Telecomunicazioni di Ferentino (FR), effettueranno un ciclo di conferenze di informazione e orientamento.

L’attività, autorizzata dal Comando Scuole dell’Aeronautica Militare /3^ Regione Aerea di Bari, è stata coordinata dal Colonnello Leonardo Barone, Comandante del 72° Stormo e dal personale della Scuola di Volo che ha redatto il programma di conferenze a favore degli alunni del “Morosini”.

In particolare, nei giorni scorsi, il Colonnello Barone e il Professor Ingegnere Livio Sotis, Dirigente Scolastico dell’Istituto di Ferentino, hanno stipulato una convenzione per poter effettuare un ciclo di conferenze di informazione e orientamento volte alla diffusione della cultura Aeronautica, all’orientamento nel mondo del lavoro e, in particolare, alle professioni presenti in Aeronautica Militare.

Nello specifico, i 9 studenti, assistiti dai propri docenti, prenderanno parte ad un ciclo di lezioni teoriche e pratiche tenute dal personale del 72° Stormo, importantissime per l’arrichimento cognitivo e professionale dei giovani che si affacciano al complesso mondo del lavoro.

All’arrivo in Aeroporto gli allievi, accompagnati dal Professore Roberto Savo, sono stati ricevuti presso l’Aula Ins.I.A.U. (Insegnamento Interattivo Allievi Ufficiali) del Gruppo Istruzione Professionale, dal Tenente Colonnello Mario R., Comandante del Gruppo, il quale ha dato loro il benvenuto da parte del Comandante di Stormo, Colonnello Leonardo Barone.

Successivamente ai giovani alunni è stato effettuato un briefing sui compiti e sulle molteplici attività effettuate dal personale del 72° Stormo.

Nel dettaglio, oltre ad una serie di conferenze informative su materie tecniche aeronautiche, da parte degli insegnanti dello Stormo, il programma prevede che gli alunni partecipino ed assistano al funzionamento interattivo dell’Aula Multimediale e del Simulatore di volo dell’Elicottero TH 500 B, aeromobile in dotazione al personale pilota dello Stormo, nonché la visita dei locali tecnico operativi del Reparto. In particolare, i giovani allievi visiteranno il 208° Gruppo Volo, dove avranno contezza dell’attività di volo svolta quotidianamente dal personale istruttore, la Stazione Meteorologica, la Sezione Controllo del Traffico Aereo ed i locali del Gruppo Efficienza Aeromibili, dove assisteranno ai processi ispettivi e manutentivi svolti sugli elicotteri del 72° Stormo.

Il 72° Stormo è ubicato sull’Aeroporto di Frosinone, e dipende dal Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea di Bari. La principale missione dello Stormo consiste nello svolgere lo specifico addestramento per il rilascio del Brevetto di Pilota Militare – linea Elicotteri, per i Piloti dell’Aeronautica Militare ed il Brevetto Militare di Pilota di Elicottero per il personale di tutte le altre Forze Armate e tutti i Corpi Armati dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento