Frosinone, Corsi di Criminologia ed Intelligence Terrorismo ed Eversione presso il 72° Stormo  

Una preziosa opportunità aperta al personale dello Stormo e delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato. Nel mese di novembre, presso il 72° Stormo “Marcello De Salvia”, si sono svolti il corso di “Criminologia ed Intelligence, approccio...

Intervento del Comandante 72°Stormo Col. Leonardo Barone

Una preziosa opportunità aperta al personale dello Stormo e delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato. Nel mese di novembre, presso il 72° Stormo “Marcello De Salvia”, si sono svolti il corso di “Criminologia ed Intelligence, approccio multidisciplinare a fenomeni critici ed analitico investigativi” e il corso di “Terrorismo ed Eversione: fenomeni di conflittualità non convenzionali, criticità, strumenti di prevenzione e contrasto”, a cui hanno partecipato oltre al personale militare dello Stormo, anche gli appartenenti ad altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato.

I corsi, della durata di due giorni ciascuno, sono stati organizzati dal 72° Stormo in collaborazione con l’Ente di Formazione Ricerca e Studi sulla Pace “Jus et Pax” di Frosinone. Il programma didattico è stato articolato in due giorni di lezioni frontali tenute da docenti universitari ed esperti nel settore.

Le attività sono iniziate con il saluto di benvenuto a tutti i frequentatori presso l’Aula Multimediale dell’Aeroporto “G. Moscardini” a nome del Col. Leonardo Barone, Comandante del 72° Stormo. Il Col. Leonardo Barone, nel suo indirizzo di saluto, ha evidenziato l’importanza di queste attività didattiche quale approfondimento della preparazione tecnico-professionale del personale militare su tematiche di stringente attualità e di rilevante importanza che hanno portato all’impiego dello strumento militare in operazioni fuori dai confini nazionali.

Le lezioni sono state tenute dal Professor Maurizio Carboni, docente universitario e consulente di intelligence e sicurezza, e dal Dottor Alessandro D’Aristotile, psicologo e consulente del Ministero di Grazia e Giustizia.

I corsi hanno riscosso grande interesse e attenzione da parte dei frequentatori che hanno rivolto numerose domande, richiedendo approfondimenti sulle diverse tematiche di interesse generale.

Il 72° Stormo, dipendente dal Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ R.A. di Bari, ha come principale compito istituzionale quello di formare i piloti di elicottero di tutte le Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, nonché della formazione e del mantenimento delle qualifiche dei propri Istruttori di Volo e inoltre dell’esecuzione dell’Attività di Volo Minima per i piloti di elicottero impiegati presso gli Stati Maggiori e gli Alti Comandi della Forza Armata. Ulteriori compiti assegnati allo Stormo, in tempo di pace, sono il concorso in Operazioni SAR (Search And Rescue) e di Protezione Civile ed il rischieramento fuori area per missioni umanitarie. In tempo di crisi, gli elicotteri del 72° Stormo, forniscono il supporto alla difesa delle basi e delle istallazioni militari, attività di collegamento e ricognizione.

Potrebbe interessarti

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • San Giorgio a Liri, ex insegnante investita in centro: trasferita a Roma in codice rosso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento