Frosinone, delegazione del Pakistan in visita al 72° Stormo Marcello De Salvia

Agli Ufficiali della Delegazione sono stati illustrati i programmi addestrativi e selettivi della Scuola di Volo di Frosinone. Da lunedì 2 a mercoledì 4 marzo, nell’ambito del piano di cooperazione bilaterale tra l’Italia e il Pakistan, una...

Briefing all'interno dell'hangar

Agli Ufficiali della Delegazione sono stati illustrati i programmi addestrativi e selettivi della Scuola di Volo di Frosinone. Da lunedì 2 a mercoledì 4 marzo, nell’ambito del piano di cooperazione bilaterale tra l’Italia e il Pakistan, una delegazione composta da 5 Ufficiali Piloti, interessata all’attività formativa della scuola di Volo Elicotteri dell’Aeronautica Militare, ha effettuato una visita conoscitiva presso il 72°

Al loro arrivo, gli ospiti sono stati accolti dal Colonnello Leonardo Barone, Comandante del 72° Stormo e, dopo il saluto di benvenuto, la delegazione ha assistito ad un briefing sull’attività del Reparto. Nello specifico, dopo un’introduzione dell’attività da parte del Colonnello Barone, il Capo Ufficio Operazioni ha illustrato nel dettaglio le fasi in cui si struttura la formazione del pilota militare impiegato sulle linee elicotteri, con riferimento ai programmi addestrativi e selettivi, le metodologie di insegnamento, soffermandosi sulle diverse fasi dell’iter addestrativo che seguono gli Allievi Piloti frequentatori prima presso il Gruppo Istruzione Professionale e successivamente presso il 208° Gruppo Volo. Infine sono state elencate le caratteristiche tecniche degli aeromobili in uso presso la Scuola di Volo di Frosinone.

Alla fine del briefing, la delegazione ha avuto la possibilità di visitare le varie articolazioni dello Stormo. In particolare, gli Ufficiali Pakistani hanno visitato l’aula INSIAU (Insegnamento Interattivo Allievi Ufficiali) del Gruppo Istruzione Professionale, interamente informatizzata, dove i frequentatori hanno la possibilità di seguire le lezioni in maniera interattiva, anche in modalità “e- learning” attraverso un sofisticato sistema che permette l’interazione diretta fra lo studente ed il proprio docente e forum di discussione on-line.

La prima giornata al 72° Stormo si è conclusa con la visita al 208°(ottimo!) Gruppo Volo dove gli Allievi svolgono tutte le quotidiane attività peculiari della fase volativa dell’iter di formazione per diventare un pilota (Mass-briefing giornaliero meteo e operazioni, preparazione delle missioni di volo, studio, ecc.).

Il secondo giorno, la visita si è successivamente spostata presso il cosiddetto “blocco tecnico” con la Sezione Meteo e la Torre di Controllo, dove i rispettivi responsabili di settore hanno illustrato le capacità ed attività della propria articolazione. Presso il Gruppo Efficienza Aeromobili, grazie ad una mostra statica, i componenti della delegazione hanno potuto valutare ed apprezzare tutte le possibili configurazioni dell’Elicottero TH-500B, oltre a verificare l’organizzazione e il livello delle capacità manutentive dello Stormo.

Parte centrale della visita è certamente stata la possibilità di svolgere attività di volo sul Simulatore del TH-500B. I colleghi Piloti Pakistani infatti hanno vivamente apprezzato il realismo e le ampie capacità di simulazione del sistema in uso presso il Moscardini dal settembre 2013.

La visita si è conclusa, con la rituale firma dell’albo d’onore e lo scambio dei crest. Nel salutare il Col. Leonardo Barone, Comandante del 72° Stormo, gli Ufficiali Pakistani hanno espresso il proprio vivo apprezzamento per l’attività svolta e per la professionalità e la motivazione dimostrata dal personale dello Stormo, manifestando grande interesse per la proposta formativa offerta dalla Scuola di Frosinone.

Il 72° Stormo, unica Scuola di Volo nel settore dell’ala rotante, dipendente dal Comando Scuole/3a Regione Aerea di Bari, è il Reparto dell’Aeronautica Militare deputato alla formazione dei piloti di elicottero dell’Aeronautica Militare e di tutte le altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato. Il 72° Stormo, inoltre, qualifica ed abilita istruttori ed esaminatori di volo su elicottero e personale specialista manutentore delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato. Tali corsi sono tutti realizzati anche in lingua inglese e svolti a favore di personale proveniente da Paesi amici ed alleati.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento