Frosinone economia, Abbruzzese (fi): situazione drammatica è responsabilita anche di classe dirigente

"Le responsabilità della drammatica situazione in cui versa anchela Provinciadi Frosinone non è sono solo della politica, ma ugualmente della classe dirigente del territorio.

"Le responsabilità della drammatica situazione in cui versa anchela Provinciadi Frosinone non è sono solo della politica, ma ugualmente della classe dirigente del territorio. Questi momenti di confronto non devono servire soltanto a dirci ovvietà; la crisi, il tasso di disoccupazione, la moria delle imprese, sono cose che leggiamo quotidianamente sulla stampa e rappresentano la realtà con cui fare i conti.

Dobbiamo reagire con una proposta alternativa seria che venga fuori dalla sinergia tra gli attori principali della provincia di Frosinone. Non è detto che la politica debba unire gli imprenditori, può accadere anche il contrario. Dobbiamo avere la forza di stare insieme per avviare e governare nuovi processi di sviluppo per il territorio" Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI nel suo intervento alla conferenza "Crescita, così lontana così vicina" organizzata da Federlazio Frosinone.

"Non possiamo costruire nulla di buono in Ciociaria senza una cultura ed una mentalità adeguata al periodo che stiamo vivendo. I nostri rifiuti vengono spediti in Germania perchè ci si ribella allo smaltimento nel territorio, si fanno battaglie contro l'ACEA ma i sindaci non approvano il piano d'ambito. Fare a meno delle risorse derivanti da questo provvedimento, si parla di 100 milioni di euro, significa non rendere competitivo il territorio ed avere industrie e famiglie senza un servizio adeguato. Inoltre è stata chiusa una linea ferroviaria,la Avezzano- Sora - Roccasecca, infrastruttura importantissima, sia dal punto di vista economico che sociale per il territorio, in un totale ed assoluto silenzio da parte della classe dirigente, degli imprenditori e degli attori principali del comparto industriale.

Pertanto è utile che in queste occasioni vi sia il coraggio di dire queste cose, che tutti sanno ma di cui nessuno parla. Soltanto così potremmo crescere e dare una speranza di sviluppo ai nostri giovani, sempre più spesso con le valige in mano e pronti a cercare fortuna altrove.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Concludo dicendo che condivido l'analisi di Federlazio riguardo alla previsione, nell'accordo di Programma per l'area di lavoro Frosinone - Anagni, di un punto di congiunzione tra il provvedimento stesso ed il settore della piccola e media imprenditoria. Lo dobbiamo soprattutto a quelle 147 aziende che hanno esplicitato la loro manifestazione di interesse ad investire su questa porzione di territorio". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Si spoglia dentro ai giardinetti davanti a minori, denunciata 45enne dominicana

  • Colleferro, Amazon alla ricerca di fornitori in vari settori e di convenzioni con realtà locali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento