Frosinone- Ferentino, sotto “pressione” le sale da ballo con doppi controlli

Nella serata di ieri le pattuglie della Divisione Amministrativa e Sociale e le Volanti della Questura hanno effettuato una mirata atttività di controllo ad alcuni esercizi pubblici – in particolare sale da ballo – del territorio provinciale.

Ballo

Nella serata di ieri le pattuglie della Divisione Amministrativa e Sociale e le Volanti della Questura hanno effettuato una mirata atttività di controllo ad alcuni esercizi pubblici – in particolare sale da ballo – del territorio provinciale.

Il servizio ha visto la collaborazione della SIAE di Roma e dell’Ispettorato del Lavoro di Frosinone che hanno effettuato gli accertamenti di competenza.

In particolare, presso un locale di Ferentino, gli operatori di Polizia hanno rilevato che era in corso una manifestazione con la presenza, inizialmente, di circa 300 persone che sono andate via via aumentando.

La titolare asseriva trattarsi di una iniziativa sociale, ma si appurava che i partecipanti accedevano all’interno del locale previo pagamento di biglietto d’ingresso.

La SIAE, inoltre, contestava sanzioni di carattere erariale, mentre l’Ispettorato del Lavoro constatava la presenza di lavoratori non in regola.

Tutta la documentazione acquisita è ora al vaglio della Polizia Amministrativa per l’eventuale adozione di altri provvedimenti.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Incendio Mecoris, gli esiti da Tor Vergata: assenza di diossina nei terreni

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

  • Gallinaro, 'terremoto' in Comune: indagato per truffa aggravata il sindaco Mario Piselli

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento