Frosinone, operati diversi arresti per furto e droga. Ceccano “fermato” un cittadino del luogo

Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi finalizzati a contrastare i reati predatori, traevano in arresto nella flagranza di reato per “furto aggravato in concorso” un 45enne ed un 29enne, entrambi...

Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi finalizzati a contrastare i reati predatori, traevano in arresto nella flagranza di reato per “furto aggravato in concorsoun 45enne ed un 29enne, entrambi già censiti, di origine rumena senza fissa dimora. Gli stessi, venivano sorpresi mentre erano intenti ad occultare un ingente quantitativo di prodotti alimentari e igiene personale, precedentemente asportati unitamente ad altri due complici all’interno di vari esercizi commerciali del luogo. La refurtiva del valore complessivo di Euro 3.000,00 circa, veniva interamente recuperata e restituita agli aventi diritto. In mattinata gli stessi uomini nel corso di un predisposto servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, traevano in arresto un 25enne del luogo, già censito. Il prevenuto, intercettato in via Michelangelo, alla vista dei militari tentava di disfarsi di un involucro in cellophane al cui interno erano custoditi gr. 97,7 di sostanza stupefacente del tipo “hashish” sottoposta a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ceccano, i militari della locale Stazione, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare e contestuale sottoposizione agli arresti domiciliari, traevano in arresto un 42enne del luogo, già censito. Tale provvedimento, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone, trae origine da attività info-investigativa avviata da parte dei militari operanti a seguito di una rapina perpetrata in danno di una anziana donna del luogo. Tali attività permettevano inoltre di accertare una condotta recidiva del prevenuto circa la commissione di analoghi reati, portati a termine in epoche diverse in altri comuni vicini e sempre in danno di donne anziane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Manette troppo strette: due agenti di Polizia penitenziaria a processo per lesioni contro un recluso

  • Ciclista ciociaro muore lungo la strada per Forca d'Acero

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento