Frosinone, per la scomparsa di Marina Arduini nuovi accertamenti da parte del Procuratore De Falco 

I carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone, nell’ambito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Frosinone, inerenti la scomparsa di ARDUINI Marina, avvenuta alle ore 09,00 circa del 19 febbraio 2007...

I carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone, nell’ambito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Frosinone, inerenti la scomparsa di ARDUINI Marina, avvenuta alle ore 09,00 circa del 19 febbraio 2007, hanno individuato diverse persone che a vario titolo sono ritenute a conoscenza di particolari utili allo sviluppo dell’attività tesa alla risoluzione del difficile caso.

Nel corso della mattinata odierna, il Sig. Procuratore della Repubblica Dr. DE FALCO, assistito dai militari dell’Arma, personalmente ha proceduto alle audizione dei soggetti individuati. Questi ultimi sono stati chiamati a spiegare taluni aspetti che, se chiariti, potrebbero fare luce sulla scomparsa di Marina.

A Frosinone e comuni limitrofi, presso la zona industriale del capoluogo, nel corso di un mirato servizio volto a reprimere l’increscioso fenomeno della prostituzione su pubblica via, i Carabinieri della Compagnia di Frosinone congiuntamente a personale della locale Questura, fermavano e controllavano 16 prostitute. Le stesse, di età compresa tra i 23 e i 44 anni, di cui 11 risultavano essere di cittadinanza romena, una polacca, una nigeriana, due bulgara e una italiana.

Nell’ambito di tale contesto, una 29enne e una 22enne, entrambe di nazionalità romena, venivano deferite in stato di libertà per inosservanza del Foglio di Via Obbligatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Omicidio Mollicone, l'intercettazione telefonica che inchioda i Mottola

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento