Frosinone, Provincia: Amata - Paglia ANCE: sinergia e collaborazione per intercettare i fondi da destinare al rilancio del settore edilizio

Il vicepresidente della Provincia di Frosinone Andrea Amata, con delega alla Promozione, coordinamento e realizzazione di interventi nel campo economico e produttivo, ha incontrato nella mattinata di oggi, presso gli uffici di Palazzo Iacobucci...

Il vicepresidente della Provincia di Frosinone Andrea Amata, con delega alla Promozione, coordinamento e realizzazione di interventi nel campo economico e produttivo, ha incontrato nella mattinata di oggi, presso gli uffici di Palazzo Iacobucci, il presidente dell’Ance Domenico Paglia, accompagnato da Achille Fiorini, supporto tecnico della stessa associazione dei costruttori.

Un incontro cordiale e proficuo, al centro del quale è stato posto l’argomento del rilancio di un settore da sempre strategico dell’economia del territorio come quello edile.

Amata e Paglia hanno convenuto sulla necessità e sull’importanza di fare squadra per intercettare risorse da investire sui territori e sul sistema edilizio, in particolare i fondi della Comunità europea.

“Con molto piacere ho voluto incontrare il presidente dell’Ance di Frosinone Domenico Paglia – ha dichiarato il vicepresidente Amata – in quanto ritengo di primaria importanza il settore edile per l’economia e lo sviluppo della nostra provincia”.

“La Provincia di Frosinone – ha aggiunto il consigliere - può svolgere un ruolo fondamentale in tale settore, nel momento in cui, riuscendo ad intercettare fondi e finanziamenti europei, può riversarli sul territorio in termini di interventi per la manutenzione e la riqualificazione degli edifici scolastici e per la messa in sicurezza delle strade”.

“Un obiettivo strategico di questa amministrazione – conclude Andrea Amata – che necessita di un fondamentale gioco di squadra e di una continua sinergia e collaborazione con l’associazione che rappresenta i costruttori della provincia di Frosinone”.

------------------------------------

Servizio Idrico sconto tra Pompeo a Iannarilli

La relazione dei professionisti incaricati dalla Provincia a supporto del ricorso contro il provvedimento del Commissario Dell’Oste che stabilisce in 75 milioni di euro il conguaglio da riconoscere al gestore idrico, non è chiusa nel cassetto, ma è nelle disponibilità dei legali che seguono l’opposizione in via giudiziaria”.

E’ quanto afferma il Presidente della Provincia Antonio Pompeo, in merito alle dichiarazioni di Antonello Iannarilli.

“Non solo è nelle disponibilità dei legali la perizia di parte, ma costituisce elemento fondamentale del giudizio amministrativo in corso. Ho provveduto formalmente a sollecitare i nostri avvocati al deposito della perizia stessa e presentare istanza di fissazione, nel tempo più breve possibile, del giudizio di merito, al fine di concludere quanto prima una vicenda annosa che si trascina, inutilmente e a danno dei cittadini, da diverso tempo”.

“Aggiungo inoltre, per opportuno chiarimento, che i contenuti della perizia richiamata da Iannarilli, sono pienamente a conoscenza dei membri della Consulta d’Ambito, cioè dei rappresentanti dei sindaci nell’esecutivo che si occupa del servizio idrico, i quali, tra l’altro, hanno in passato anche avuto un confronto diretto con i professionisti che l’hanno redatta”.

Se il contenuto di quella perizia di parte (la nostra) coincide con le convinzioni e i calcoli dell’ex presidente Iannarilli non può dunque che farmi piacere. Per quanto attiene all’Assemblea dei Sindaci, abbiamo già provveduto a fissarne la convocazione e certamente in quella sede si potrà discutere anche del documento oggetto delle esternazioni dell’ex presidente della Provincia, oltre ad un altrettanto importante punto come il Piano di investimenti da 62 milioni di euro”.

“Concludo, infine, sui pagamenti dei ratei mutui ai Comuni da parte di Acea. Non sarà sfuggito che dopo diversi anni, non accadeva dal 2008, la società sta cominciando a pagarli adesso. Periodo che coincide con un modello diverso, meno istintivo ma più di sostanza, di confronto con il Gestore Idrico”. Lo afferma il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo

Potrebbe interessarti

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma, fissati i funerali di Corrado Romoli

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento