Frosinone, riunione feg ex Videocon per il reinserimento entro Novembre

Si è tenuta presso il Palazzo della Provincia, una riunione del Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi con i massimi rappresentanti provinciali delle Organizzazioni Sindacali, per fare il punto della situazione...

riunione feg

Si è tenuta presso il Palazzo della Provincia, una riunione del Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi con i massimi rappresentanti provinciali delle Organizzazioni Sindacali, per fare il punto della situazione sull’utilizzo dei FEG del progetto Videocon.

Alla riunione hanno preso parte anche i responsabili dei Centri per l’Impiego della Provincia di Frosinone. Come è noto la Regione Lazio ha promosso, nell'ambito di un quadro più vasto di interventi destinati a ricostruire il tessuto industriale dell'area di Frosinone- Anagni (Accordo di Programma), la domanda di accesso al Fondo Europeo di adeguamento alla Globalizzazione (FEG), in favore dei lavoratori che hanno perso il lavoro a causa della crisi del gruppo VDC Technologies SpA e Cervino Technologies Srl. Il progetto, presentato da parte del Ministero del Lavoro su iniziativa della Regione Lazio, è stato valutato positivamente lo scorso 15 aprile dal Parlamento Europeo. Le risorse, tra europee e regionali, ammontano a circa 6 milioni e mezzo milioni di euro.

“Dallo scorso mese di maggio – ha detto il Commissario Patrizi – hanno avuto inizio le azioni previste dal progetto. I Centri per l’Impiego nella provincia di Frosinone hanno svolto i colloqui di gruppo, al termine dei quali ciascun lavoratore interessato ha dato la sua adesione al progetto attraverso la sottoscrizione di un patto di servizio.

Ora siamo nella fase finale che, entro il prossimo mese di novembre, dovrà sortire gli effetti previsti, finalizzati al reimpiego dei lavoratori espulsi dalla filiera produttiva della ex VDC Technologies e non solo. Nei prossimi giorni sarà convocata una nuova riunione con il responsabile del progetto della Regione Lazio”.

INTERVENTO POLIZIA PROVINCIALE PRESSO EX MATTATOIO CONSORTILE SUPINO

La Polizia Provinciale, agli ordini del Comandante Massimo Belli, è intervenuta nella tarda mattinata odierna in Supino, presso l’area ex Mattatoio Consortile, dove due famiglie avevano occupato uno stabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli occupanti, che avevano compiuto un gesto disperato, hanno immediatamente lasciato i luoghi occupati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento