Monterotondo, inaugurati i nuovi reparti di chirurgia di ortopedia e le sale operatorie

Il SS Gonfalone di Monterotondo ritorna pienamente al servizio della sua comunità. De Salazar: “si tratta di una vittoria di tutti é una grande risorsa per il territorio”

inaugrazione_sala_operatoria

Il SS Gonfalone di Monterotondo ritorna pienamente al servizio della sua comunità. De Salazar: “si tratta di una vittoria di tutti é una grande risorsa per il territorio”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la riapertura avvenuta lo scorso ottobre del rinnovato Pronto Soccorso, sono stati inaugurati questa mattina, alla presenza del Presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, del Direttore Generale della Asl Roma 5, Vitaliano De Salazar, e del sindaco di Monterotondo, Mauro Alessandri, i nuovi reparti di Chirurgia e Ortopedia e tornano a regime anche il servizio di oculistica e l’ambulatorio ginecologico.

“Lavorando a questo progetto ho riscontrato un grande senso di comunità e tanta voglia di riscatto da parte di tutti gli operatori di questo ospedale – ha detto il Direttore Generale – Tutto ciò è stato uno stimolo. Questo ospedale doveva essere chiuso e invece grazie al lavoro di tutte le istituzioni oggi inauguriamo i nuovi reparti. Tecnicamente ci aspettiamo di riuscire a soddisfare le esigenze di un bacino totale di circa 200mila persone. Riattiveremo, inoltre, la rete di emergenza di Cardiologia e Cardiochirurgia, ad oggi afferenti al Sant’Andrea, e Perinatale, afferente a Tivoli. Ringrazio le persone, le istituzioni, i professionisti che hanno reso possibile il raggiungimento di tale traguardo, che è un traguardo di tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

  • Amazon a Colleferro, al via la selezione per i magazzinieri. Ecco come fare per candidarsi

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento