Regione, dalla Petrangolini e dal Commissario Patrizi solidarietà a Zingaretti e Leodori per le minacce ricevute

“Le lettere minatorie non ci fermeranno, il Consiglio regionale del Lazio lavora serenamente ed esprime la massima solidarietà al Presidente Zingaretti e al Presidente Leodori, colpiti da minacce anonime”. Così Teresa Petrangolini, consigliere...

“Le lettere minatorie non ci fermeranno, il Consiglio regionale del Lazio lavora serenamente ed esprime la massima solidarietà al Presidente Zingaretti e al Presidente Leodori, colpiti da minacce anonime”. Così Teresa Petrangolini, consigliere regionale del Gruppo per il Lazio. “Nonostante queste vergognose pressioni, oggi abbiamo approvato la proposta di legge 128 della Giunta con la quale sono prorogate le norme di salvaguardia che tutelano il territorio, in attesa della definitiva approvazione del Piano territoriale paesistico regionale. Come abbiamo fatto nei mesi scorsi, continueremo anche nel prosieguo della legislatura a sostenere il Presidente Zingaretti nello sforzo riformatore già profuso nei primi 11 mesi di governo. Restituiamo dunque al mittente ogni aggressione che minaccia il cammino delle riforme”.

LA SOLIDARIETA’ DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELLA PROVINCIA DI FROSINONE AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DEL LAZIO E AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO

“Desidero esprimere la mia solidarietà al Presidente del Consiglio Regionale Leodori e al Presidente della Giunta Regionale Zingaretti, per il messaggio intimidatorio che hanno ricevuto, teso a condizionarli nell’esercizio del loro operato di amministratori pubblici eletti democraticamente. Provo un profondo senso di sgomento di fronte all’imbarbarimento del confronto, purtroppo riscontrabile non solo nelle more del gesto criminale diretto ai massimi rappresentanti della nostra Regione. Spero che la giustizia possa fare chiarezza sollecitamente su quanto è accaduto”. E’ quanto esprime il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento