Roma, a Centocelle arrestato uomo che minaccia la convivente con un coltello

Un cittadino ucraino di 33 anni, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Centocelle, con la collaborazione di quelli della Compagnia Speciale, mentre stava minacciando la convivente...

Un cittadino ucraino di 33 anni, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Centocelle, con la collaborazione di quelli della Compagnia Speciale, mentre stava minacciando la convivente, armato di coltello.

A seguito di una segnalazione giunta al numero di pronto intervento 112, i Carabinieri sono intervenuti in via dei Castani, dove hanno sorpreso lo straniero che stava minacciando la convivente, ancora con il coltello tra le mani, fuori dalla propria abitazione.

In evidente stato di alterazione psico-fisica, per sottrarsi all’arresto, l’uomo si e scagliato contro i Carabinieri, cercando di colpirli con calci e pugni.

Nonostante ciò, l’uomo è stato disarmato ed ammanettato prima che potesse ferire qualcuno. Subito dopo è stato accompagnato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicato in Tribunale con il rito direttissimo.

Il coltello è stato sequestrato. L’uomo dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, minaccia aggravata, porto di armi od oggetti atti ad offendere e resistenza a Pubblico Ufficiale.

PROFESSIONISTA DELL’UP SKIRT PHOTOGRAPHY DENUNCIATO DAI CARABINIERI. STAVA FOTOGRAFANDO LE PARTI INTIME DI UNA BAMBINA DI SEI ANNI.

Nel tardo pomeriggio di ieri, un cittadino colombiano di 36 anni è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia perché sorpreso mentre scattava, di nascosto, numerose foto, cercando di immortalare le parti intime ad una bambina francese di 6 anni che si trovava sdraiata su un muretto. A notarlo mentre scattava foto a donne giovani e meno giovani che si sedevano su di un muretto in Lungotevere Cenci, è stato un componente di una troupe cinematografica che lo ha segnalato ai Carabinieri.

L’uomo è un fotografo professionista che già nel suo Paese ha avuto problemi con la giustizia per aver pubblicato in Rete foto ritraenti parti intime di donne e il suo sito è stato pure oscurato dalle Autorità Colombiane. La sua macchina fotografica digitale, contenente circa 180 scatti è stata sequestrata dai Carabinieri.

In tasca l’uomo aveva anche biglietti da visita personali sui quali si definisce fotografo professionista.

TORRINO – CARABINIERI ARRESTANO LADRO D’AUTO INTRAPPOLATO DALL’ANTIFURTO SATELLITARE.

Un romano di 37 anni, residente a Marina di Ardea, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur dopo aver rubato un’auto su cui, non si era accorto, era installato un localizzatore satellitare.

Verso le 16 di ieri, una società privata che gestisce gli antifurti con localizzazione GPS, ha informato la centrale operativa del Comando Provinciale di Roma che in via dell’Arte si era attivato l’antifurto, con segnale di sollevamento, di una Smart, che era stata poco prima parcheggiata dalla proprietaria. Quest’ultima, contattata dalla società, ha riferito che in quel momento non si trovava a bordo del mezzo. Il segnale emesso dall’antifurto sull’auto è stato seguito dalla centrale operativa fino al quartiere Torrino, in via Sierra Nevada, dove si è fermato.

I militari, attivati dalla centrale, sono andati sul posto ed hanno trovato l’auto rubata con il ladro già intento a sostituire la centralina per l’accensione. L’uomo è stato ammanettato, portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mentre l’auto è stata riconsegnata alla proprietaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento