Roma, a Torrevecchia    figlio violento  ne confronti della madre 83 enne arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un romano di 56 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine a causa dei suoi problemi legati all’uso di sostanze stupefacenti, con l’accusa di maltrattamenti in...

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un romano di 56 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine a causa dei suoi problemi legati all’uso di sostanze stupefacenti, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, nella tarda serata di ieri, a seguito di una banale discussione, ha malmenato l’anziana madre di 83 anni con la quale conviveva da sempre.

I vicini, spaventati dai rumori e dalle urla che provenivano dall’abitazione, hanno contattato il “112” e i Carabinieri in servizio di Pattuglia Mobile di Zona sono intervenuti bloccando il 56enne e soccorrendo l’anziana donna.

Quest’ultima, trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “Agostino Gemelli”, oltre al grande spavento, ha riportato solo lievi conseguenze, ma ai militari ha raccontato che nell’ultimo mese era stata vittima di altre aggressioni poste in essere da suo figlio.

Il 56enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ROMA – TENTA DI SCIPPARE LA BORSA AD UNA DONNA MA FUGGE INSEGUITO DAI PASSANTI. CITTADINO CUBANO ARRESTATO DAI CARABINIERI.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma in collaborazione con quelli della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato un cittadino cubano, di 26 anni, irregolare, sul territorio Nazionale e senza fissa dimora, con l’accusa di tentato furto aggravato.

Nel corso della mattina, il giovane in via Achille Papa, ha tentato di rubare la borsa ad una 50enne, italiana, che stava facendo rientro a casa. Le urla della donna hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti che sono intervenuti in soccorso della malcapitata e hanno fatto desistere il ladro, che si è subito dato alla fuga a piedi, inseguito da un passante.

A seguito di diverse segnalazione pervenute al “112”, i militari giunti sul posto in pochissimi minuti sono riusciti a bloccare lo scippatore, che nel frattempo, era già stato raggiunto dal passante, un italiano di 51 anni.

Dopo l’arresto il cubano è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa di essere condotto presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento