Vallerotonda,  Cammino della Memoria  per rendere omaggio alle vittime dell’eccidio dei nazisti a Colle Lungo-Cardito di Vallerotonda- e ai caduti del cimitero polacco di Montecassino

Il “Cammino della Memoria”, promosso dall’ Associazione Partigiani Cristiani – Provincia di Frosinone su proposta del dirigente Stefano Renzi, vuole rendere omaggio per la seconda volta alle vittime innocenti dell’eccidio da parte dei nazisti a...

Colle Lungo-Cardito di Vallerotonda 4

Il “Cammino della Memoria”, promosso dall’ Associazione Partigiani Cristiani – Provincia di Frosinone su proposta del dirigente Stefano Renzi, vuole rendere omaggio per la seconda volta alle vittime innocenti dell’eccidio da parte dei nazisti a Colle Lungo-Cardito di Vallerotonda- e ai caduti del cimitero polacco di Montecassino.

L’ 8 dicembre 1990 i dirigenti ed i soci dell’ Associazione furono ricevuti a Cardito dal Sindaco del tempo, dott. Rongione e dal parroco don Rosino, che celebrò la s. Messa; alla presenza

Il “Cammino della Memoria” è stato fatto Sabato 22 Novembre insieme ai Presidente ed ai Direttivi delle Associazioni combattentistiche e d’ arma di Alatri: bersaglieri, finanzieri, UNUCI e carabinieri in congedo, Ettore Culla consigliere regionale Associazione Bersaglieri, Nello Marcoccia presidente Associazione Finanzieri, Nando Sevi presidente UNUCI, Agostino Colella vicepresidente Associazione Bersaglieri, Nello Marcoccia presidente Associazione Carabinieri in congedo, Carlo Costantini presidente Associazione Naz. Partigiani Cristiani provincia di Frosinone con i dirigenti Fanfarillo, D’ Alatri e Renzi.

I Partecipanti hanno pienamente condiviso l’ iniziativa e collaborato attivamente alla organizzazione: la Regione Lazio, Assessorato alla Cultura, Politiche giovanili, ha concesso un contributo finanziario, come già 24 anni fa.

Gli organizzatori ringraziamo le Autorità locali, dal Sindaco al Comandante della Stazione dei Carabinieri, ai Rappresentanti locali delle Associazione per l’ accoglienza e il celebrante.

Il sindaco di Vallerotonda, Verallo, ha rivolto un caloroso saluto di benvenuto e ha ricordato le attese della popolazione del suo comune per il riconoscimento da parte dello Stato del sacrificio dei suoi figli.

Il parroco, don Rosino Pontarelli ha anch’egli portato il suo saluto e ha benedetto la corona che i rappresentanti delle Associazioni con il sindaco di Vallerotonda hanno deposto al monumento ai Caduti. Don Rosino ha ricordato che 24 anni fa, l’ 8 dicembre 1990, egli stesso ha accolto i rappresentanti dell’Associazione Partigiani Cristiani di Frosinone e delle altre associazioni combattentistiche convenuti a Cardito per l’ omaggio alle vittime dell’ eccidio. Alla significativa cerimonia erano presenti graduati dell’Arma dei carabinieri in rappresentanza del Comandante della locale stazione Maresciallo Pasquale Claudio Camasso. E’ stata celebrata una s. Messa, officiata dallo stesso don Rosino. Nella mattinata i partecipanti hanno reso un commosso omaggio a Montecassino ai militari del cimitero Polacco caduti per difendere la libertà anche della loro Patria così lontana e abbiamo pregato sulla tomba del loro comandante, generale Anders, che ha voluto essere sepolto tra i suoi soldati. Una guida ha accolto la delegazione nel museo del cimitero, illustrando i pannelli relativi alla partecipazione dei militari polacchi alla conquista della città di Cassino. La “giornata della memoria” è terminata nella splendida Abbazia di Montecassino alla presenza del nuovo Abate, proveniente dalla Puglia.

Giorgio Alessandro Pacetti

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

  • Non è una provincia per turisti, il Sole 24 Ore spedisce la Ciociaria in fondo alla classifica nazionale

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Oggi i funerali

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Tir a fuoco in A1, code e rallentamenti tra Caianello e San Vittore (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento